La sfilata ecologica del presidente francese

La sfilata ecologica del presidente francese

Parigi – La Citroën DS5 Hybrid4 è stata scelta dal neo presidente della Repubblica francese François Hollande per la parata lungo i Champs- Elysée a Parigi, in occasione della cerimonia d’investitura svoltasi oggi. Prodotto nella fabbrica di Sochaux, il modello, colore grigio Galena è equipaggiata della tecnologia Hybrid 4, una catena di trazione full-hybrid che associa le prestazioni del motore Diesel Hdi all’efficacia della propulsione elettrica “Hybrid pleasure” (200 cv di potenza totale, 4 ruote motrici, modalità elettrica per la guida urbana, funzione boost elettrico in accelerazione) ed emissioni di CO2 ridotte (99g/km). La DS5 è stata predisposta con varie trasformazioni per permettere al presidente di viaggiare in piedi all’interno della vettura con il il massimo della sicurezza.
La scelta del presidente François Hollande segna un cambiamento di epoca nella lunga tradizione delle Citroën presidenziali. Citroën DS5 Hybrid 4 inaugura l’ingresso della linea DS tra le vetture dell’Eliseo, mentre si festeggia il secondo anno dal lancio. Un evento unico e storico per la Marca dopo l’addio al palazzo presidenziale di Nicolas Sarkozy, a bordo di una Citroën C6.
La DS5 Hybrid4 scelta da François Hollande si aggiunge alla lunga tradizione delle Citroën presidenziali, inaugurata più di mezzo secolo fa da René Coty. Nel 1954, René Coty scelse due esemplari della Traction 15/6 H Limousine, con sospensioni idropneumatiche e un impianto di riscaldamento potenziato per assicurare il massimo del confort durante i viaggi presidenziali.
Legato alla Traction 11 e 15 cv negli anni 40-50, Charles de Gaulle rinnova la sua fiducia alla Marca, durante il lancio della DS e la sceglie immediatamente. Per stare in piedi e salutare la folla, la DS del presidente Charles de Gaulle fu il primo esemplare dotato di un tetto apribile elettrico per il suo arrivo in città.
Nel 1971, per la nuova vettura presidenziale, Georges Pompidou ordina una versione specifica della SM allungata e con tetto apribile, realizzata dal carrozziere Henri Chapron. Il modello è dotato di un cambio e di un sistema di raffreddamento che conferiva la possibilità di viaggiare a passo d’uomo. Di seguito, questa vettura sarà utilizzata dai presidenti Giscard d’Estaing, Mitterrand e Chirac durante gli eventi ufficiali.
Nel 1995, Jacques Chirac ha utilizzato la sua vettura personale, una CX Prestige, per il suo primo tragitto pubblico, durante la serata della sua elezione alla presidenza della Repubblica.
Come il presidente Jacques Chirac, Michel Rocard e Edouard Balladur hanno usato delle CX Prestige blindate, chiamate Haute Protection, equipaggiate di sistemi di protezione d’alta tecnologia.
La C6 è stata svelata per la prima volta al grande pubblico il 14 luglio 2005 durante la parata militare sui Champs-Elysées. La C6 trasportava Jacques Chirac allora presidente della Repubblica. È stato il modello usato per i suoi viaggi dal presidente Nicolas Sarkozy fino al 14 luglio 2008.
Citroën DS5 Hybrid4 insieme a tutti i modelli che hanno fatto la storia delle Citroën presidenziali, sono oggetto di un’esposizione straordinaria al C-42, vetrina internazionale della Marca sui Champs- Elysées fino a metà giugno. (ore 20:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply