Milano – Cristina Caniato alla fine di maggio lascerà Mitsubishi Motors Automobile Italia, SpA del Gruppo Koeliker, nella quale oggi ricopre l’incarico di responsabile marketing e p.r. Ne ha dato comunicazione la stessa Caniato con una e-mail in cui ha evidenziato che si dedicherà ad <<una nuova avventura professionale>>.
Dal primo giugno la carica di direttore delle relazioni esterne di Mitsubishi Italia sarà assunta ad interim dall’a.d. di M.M. Automobili Italia Guglielmo Consonni il quale sarà supportato operativamente da Ida Ziliani mentre il referente per il parco stampa e i test drive rimarrà Felice Vitale. Inoltre, le attività di marketing e pubblicità saranno curate da Stefania Missana la quale fa parte dell’ufficio marketing da vari anni.
<<Mi sarebbe piaciuto salutarvi tutti di persona – scrive nella e-mail Cristina Caniato – ma per ovvie ragioni mi risulta impossibile. Ci tengo però a dirvi che è stato davvero un piacere e un’esperienza di crescita lavorare con voi, pur in mezzo a tutte le difficoltà che il settore auto ha attraversato e sta tuttora attraversando e vi ringrazio per la collaborazione e la simpatia che mi avete sempre dimostrato. Spero di poter incrociare nuovamente le vostre strade in futuro. Un caro saluto, in bocca al lupo e arrivederci!>>. (ore 12:20)
———–
L’inserimento di Cristina Caniato, nel ruolo ch’era stato di Stefania Cipriani la quale ad interim allora aveva anche le p.r. di SsangYong in Italia importata da Symi (SpA anch’essa facente parte del Gruppo Koelliker), è stato di breve durata ma le poche occasioni in cui abbiamo avuto modo di incontrarla (ultima al Salone di Ginevra, a marzo) ci hanno dato modo di apprezzare le sue doti professionali sottolineate da una sincera cordialità.
Le auguriamo una nuova affascinante avventura con le soddisfazioni professionali che merita.
Conosciamo Guglielmo Consonni da oltre vent’anni ed insieme abbiamo fatto un lungo percorso professionale attraversando tanti e diversi periodi del mondo dell’auto. Nei nostri incontri in occasioni di eventi di presentazione di modelli Mitsubishi o dei Saloni abbiamo avuto l’opportunità di maturare una reciproca stima e l’apprezzamento più sincero nello svolgimento dei nostri ruoli in uno scambio reciproco di esperienze supportato dalla sincerità.
Non possiamo che augurare a Consonni di continuare al timone di Mitsubishi Italia con la stessa tenacia e le intuizioni che gli hanno consentito di cogliere successi anche in momenti difficili come quelli attuali.

Renato Cortimiglia
direttore responsabile
insieme con tutta la Redazione
di Automotonews.com