Roma Motor Show, conto alla rovescia

Roma Motor Show, conto alla rovescia

Roma – Venerdì 25 maggio, al Circolo Canottieri Aniene, si terrà la cerimonia di presentazione del 57mo Roma Motor Show che si svolgerà il 26 e 27 maggio allo stadio Paolo Rosi (ex delle Aquile, comunemente chiamato dell’Acqua Acetosa), dove sarà possibile ammirare la produzione automobilistica nazionale ed internazionale con un’area espositiva che sarà come sempre ben rappresentata dalle principali Case come Bmw, Chevrolet, Citroën, Fiat con Abarth, Autonomy e Professional, Kia, Land Rover, Jaguar, Lexus, Maserati, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Volkswagen, presenti con le più novità di mercato della loro gamma.
La 57ma edizione della kermesse capitolina si fa anche portavoce di vari progetti di rilevanza sociale della Croce Rossa in memoria di Sergio Favìa del Core, recentemente scomparso e al quale è dedicata la manifestazione, oltre che essere l’occasione ufficiale di consegna di un Nissan Evalia donato dall’organizzazione del Roma Motor Show al Comitato Regione Lazio della Federazione Italiana di Atletica Leggera: un veicolo che sarà utilizzato dalla Federazione principalmente per il trasporto degli atleti alle competizioni sportive Fidal e che farà bella mostra di sé all’ingresso della manifestazione.
Oltre all’esposizione, come da tradizione diverse saranno le iniziative in programma: il collaudato percorso di sicurezza stradale “Rosso, Giallo, Verde” dedicato ai bambini, l’Area 4×4 dove si svolgono esibizioni mozzafiato di veicoli  off-road e uno spazio dedicato al modellismo radiocomandato con gare drift. Grande novità di questa edizione la “Green Zone”, un’area dove sono esposte vetture elettriche o ibride che il pubblico potrà provare su un circuito all’interno dello stadio tra cui: la Chevrolet Volt, la Citroën C-Zero, la Smart elettrica, la Nissan Leaf, l’Opel Ampera, la Peugeot iOn, la Renault Twizy, ed anche le ibride di Casa Bmw, Lexus e Toyota. Saranno inoltre disponibili altri mezzi prodotti da marchi meno noti ma dalle prestazioni, tecnologie e design all’avanguardia e molto competitive come la rivoluzionaria Mia Electric, per la prima volta a Roma, e altri quadricicli leggeri di produzione italiana.
Il programma prevede numerosi eventi: dalla parata inaugurale dei mezzi speciali dei Corpi dello Stato, capitanata dalla Land Rover Freelander Td4 Croce Rossa, protagonista di diverse spedizioni umanitarie, al “Concorso di eleganza della Carrozzeria” riservato alle vetture d’epoca con il Colosseum Club Veicoli Storici e che avrà come madrina d’eccezione una Jaguar XJ, alla sfilata del Club Ferrari Passione Rossa con l’elezione di Miss Roma Motor Show al gran finale con una tappa del campionato tuning Elaborare/Emma, il tutto arricchito da diversi momenti di spettacolo. Un appuntamento dedicato alle famiglie e rigorosamente ad ingresso gratuito, com’è da tradizione per l’unico Salone dell’auto in plein air che si svolge a Roma. (ore 10:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply