Dall’ufficio stampa di DR Automotobiles Groupe riceviamo e pubblichiamo integralmente.
Macchia d’Isernia – La DR Automobiles Groupe smentisce categoricamente la notizia diffusa da alcuni organi d’informazione circa possibili accordi societari con l’imprenditore molisano Dante Di Dario, ex patron di Arena. L’azienda conferma nuovamente che sta lavorando ad un’immissione di equity nel capitale sociale della DR Motor Company spa, pari a 15 milioni di euro. Conferma altresì che ad oggi ha ricevuto numerose manifestazioni d’interesse da parte di fondi di investimento e società private, tra le quali non ne figura alcuna riconducibile, neanche indirettamente, all’imprenditore Dante Di Dario. La DR Automobiles Groupe sta vagliando attentamente tutte le proposte, sulle quali vige al momento un vincolo di riservatezza, al fine di trovare a breve la soluzione che consentirebbe di chiudere positivamente la trattativa per l’acquisizione dello stabilimento automotive di Termini Imerese. (ore 12:30)