Colonia – Ford ha inaugurato una nuova ala del Centro di design di Merkenich-Colonia, in Germania, risultato di un investimento di 11,6 milioni di euro. La nuova ala del centro di design estende le strutture Ford già presenti a Merkenich-Colonia, e sarà utilizzata per sperimentare nuove tendenze estetiche e per promuovere la comunicazione delle idee tra i centri di design Ford di tutto il mondo.
All’interno della nuova ala è stata creata una particolare “parete interattiva” che permette di comunicare in tempo reale con gli altri centri tramite tecnologie di realtà virtuale; la nuova struttura è stata dotata di macchinari di nuova generazione che permettono di riprodurre precisissimi modelli in scala dei veicoli in fase di sviluppo, utilizzati, per esempio, nei test in galleria del vento.
<<La capacità di cavalcare le tendenze più recenti del design è uno degli aspetti per i quali Ford si distingue dagli altri costruttori – ha dichiarato Martin Smith, direttore esecutivo design, di Ford Europa – Questa nuova ala, che espande il Ford Design Centre di Merkenich-Colonia, permetterà ai nostri designer di esprimere le proprie idee creative in un ambiente moderno e tecnologico, per sviluppare ulteriormente la filosofia dello stile Ford>>.
Il Ford Design Centre di Merkenich-Colonia, che da oggi si avvale della nuova ala appena inaugurata, è specializzato nello sviluppo di veicoli compatti e sostenibili, come la Fiesta e la Focus. La nuova ala, di 3.000 mq, porta la dimensione totale del centro a 16.000 mq.
<<Questa speciale parete interattiva ci permette di comunicare in tempo reale con i nostri colleghi di tutto il mondo, e scambiare idee, aggiornarci sui progressi, e discutere del nostro lavoro sia che ci si trovi in Australia, in Nord America che qui in Europa>>, ha aggiunto Smith.
Erika Tsubaki,
supervisor Design, Strategie e Trend, di Ford Europa, ha dichiarato: <<La natura globale del design è diventata progressivamente sempre più determinante, ed è importante poter comunicare in tempo reale con i nostri colleghi di tutto il mondo per condividere idee e costruire assieme le tendenze globali del nostro linguaggio estetico. La nuova ala è stata progettata anche architettonicamente per esprimere un’idea moderna di design: la forma richiama le linee sinuose di una barca, mentre gli interni sono caratterizzati da una grande fluidità, che permette ai diversi team di lavorare a stretto contatto>>.
Il design aperto della nuova ala è stato sviluppato per evitare qualsiasi tipo di barriera, e permettere a tutti i team di interagire continuamente in un’atmosfera rilassata molto importante per il processo creativo.
<<Uno studio di design studio non è un ufficio come gli altri, in cui le persone siedono alla scrivania le une di fronte alle altre – ha dichiarato Serife Celebi, supervisor design, colori e materiali, di Ford Europa – In uno studio di design hai bisogno di molto spazio e molta luce naturale, per osservare i progetti e i modelli da diverse angolazioni e da distanze anche piuttosto grandi. La nuova ala è dotata di vetrature molto ampie e un vasto open-space all’interno, che incoraggiano la comunicazione e l’interazione, permettendo di condividere al meglio idee e processi di sviluppo>>.
L’intervento di costruzione della nuova ala è il più importante aggiornamento della storia del Design Centre di Merkenich-Colonia, costruito nel 1968.