Milano – Parallelamente all’inaugurazione ufficiale dello stabilimento GAC Fiat, è stata avviata ufficialmente a Changsha, capitale della provincia di Hunan, l’attività produttiva del nuovo stabilimento Magneti Marelli dedicato alla fornitura di sistemi di scarico a GAC Fiat, la joint venture paritetica tra Fiat e GAC (sesto produttore in Cina di vetture, autobus e veicoli industriali).
Lo stabilimento occupa un’area di 21.000 metri quadrati, dei quali 10.000 destinati alla produzione. A regime l’impianto avrà un organico di oltre 200 persone e sarà in grado di produrre fino a 300.000 sistemi l’anno. L’impianto di Chansha produrrà sistemi completi di scarico sulla base del know-how consolidato nel settore da Magneti Marelli, che in Cina ha già costituito dal 2000 una base produttiva a Shanghai per servire i clienti locali.
L’impianto di Changsha, quindi, fornirà in loco i sistemi di scarico anche per la Fiat Viaggio che sarà commercializzata prossimamente sul mercato cinese. Per questa vettura, Magneti Marelli fornisce anche altri componenti ad alta tecnologia in ambito Illuminazione, Powertrain, Sistemi Elettronici, Sistemi di Scarico e Sistemi Sospensioni. Fra questi, i proiettori anteriori con modulo ellittico bi-alogeno, fanali posteriori a LED, Body Computer, quadro strumenti, il sistema Hand Free Module con riconoscimento vocale per la gestione delle telefonate attraverso la connessione Bluetooth, ammortizzatori anteriori e posteriori e i componenti per la trasmissione Dual Clutch (kit idraulico e centralina di controllo elettronico) utilizzati per la motorizzazione 1,4 T-Jet da 88 e 110 KW. Sempre per questo propulsore, Magneti Marelli fornisce la Farfalla Motorizzata (ETC), gli iniettori e il collettore d’aspirazione.
<<Siamo lieti di contribuire all’avvio dell’iniziativa industriale della joint venture GAC Fiat in Cina – ha dichiarato Eugenio Razelli, Ceo di Magneti Marelli – con un moderno sito produttivo che allarga ulteriormente il nostro footprint in Cina, in un settore rilevante per l’automotive. Anche in questa iniziativa portiamo il nostro know-how ed esperienza maturati sul mercato cinese dal 1996, attraverso crescita costante nel business, nei settori di presenza e nell’offerta di tecnologie evolute, mirate al mercato locale>>. (ore 12:00)