Bologna – 4,5 miliardi di euro. E’ questo il fatturato annuo del settore dell’assistenza ai veicoli per il trasporto merci con portata superiore ai 35 quintali e cioè a tutte le varie tipologie di veicoli industriali. La stima è stata fatta dall’Osservatorio Autopromotec sul parco circolante all’inizio del 2011, considerando un circolante di 941.724 unità.
L’interesse dell’Osservatorio Autopromotec per l’assistenza ai veicoli industriali è dovuto al fatto che nella prossima edizione di Autopromotec, la più specializzata rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico (a Bologna dal 22 al 26 maggio 2013), uno spazio apposito verrà dedicato proprio al comparto dell’assistenza ai veicoli industriali nell’ambito dell’iniziativa Autopromotec Industrial Vehicles Service.
Il mondo del trasporto merci risente naturalmente della difficile congiuntura economica che ha determinato non solo una contrazione degli acquisti di veicoli ma anche una diminuzione del traffico nel 2011, come emerge dall’andamento dei consumi di carburante. Autopromotec 2013 sarà comunque l’occasione per gli operatori dell’autotrasporto per valutare il contributo che i costruttori di veicoli, i fornitori di soluzioni, apparecchiature e prodotti per l’assistenza possono dare al miglioramento dell’efficienza e dell’economicità dei loro mezzi in vista della ripresa dell’economia che auspicabilmente dovrebbe delinearsi nel corso del 2013.
Per questo, nell’ambito della 25ma edizione di Autopromotec, sarà proposta la seconda edizione di Autopromotec Industrial Vehicles Service, con la quale gli organizzatori investono quindi nuovamente e rilanciano sul settore dell’assistenza ai mezzi per il trasporto pesante di merci. E lo fanno con una proposta espositiva ancora più completa e assolutamente in linea con le esigenze del comparto della manutenzione e della riparazione dei veicoli pesanti per il trasporto merci.
L’edizione 2013 di Autopromotec Industrial Vehicles Service potrà infatti disporre anche di grandi spazi esterni e avrà come espositori le reti di assistenza e i fornitori di soluzioni, attrezzature e prodotti per la manutenzione di questi veicoli. Autopromotec Industrial Vehicles Service prevederà anche momenti di approfondimento e di dibattito secondo un calendario che è in via di definizione e che vedrà comunque la partecipazione di esponenti di primo piano del mondo della produzione di veicoli industriali e del relativo aftermarket.