Gaggenau – Nello stabilimento Mercedes-Benz di Gaggenau è stato prodotto il cinquemilionesimo cambio leggero. Collaboratori e responsabili dello stabilimento hanno festeggiato insieme il memorabile traguardo nel corso di una cerimonia dedicata.
<<Questo anniversario scrive un altro capitolo in una storia di successi lunga oltre 100 anni – ha affermato il responsabile di stabilimento, Matthias Jurytko -. Oggi, come centro di competenza per i cambi manuali, siamo parte fondamentale della rete di produzione Mercedes-Benz>>.
Nello stabilimento tedesco vengono prodotte tre serie di cambi leggeri. Innanzitutto i cambi ad innesti frontali (FSG) impiegati su Classe A e Classe B. Questi vengono poi inviati a Rastatt e a Kecskemét, in Ungheria. Vengono prodotti poi i nuovi cambi manuali (NSG) montati su Classe C e Classe E, che poi sono distribuiti agli stabilimenti di Brema e Sindelfingen dedicati alla produzione delle vetture. Completa il portfolio di prodotti il cambio manuale TSG impiegato sui veicoli commerciali della Stella. Questi cambi vengono spediti a Ludwigsfelde, a Düsseldorf e allo stabilimento spagnolo di Vitoria.
I cambi leggeri vengono prodotti nell’impianto tedesco dal 1981. La prima serie fu la G1, a cui si aggiunsero dal 1994 le serie G16-33. A poco a poco nuove serie si sostituirono a quelle esistenti: dal 2003 vengono prodotti i cambi NSG ed FSG, ai quali nel 2008 si sono aggiunti i TSG.