New York – Il Bmw Group sta ampliando lo sviluppo di servizi innovativi per la mobilità, grazie allo sviluppo del sub-brand Bmw i. La società dell’azienda che si occupa di venture capital, la Bmw i Ventures, annuncia un nuovo investimento nell’azienda di tecnologia mobile Embark, aumentando ulteriormente il numero di provider di servizi mobili che già comprende MyCityWay, ParkAtMyHouse e Chargepoint.
Gli investimenti Bmw i Ventures in queste aziende favoriranno il lavoro dell’azienda atto ad aumentare la libertà di mobilità per le singole persone, in auto, in treno, in autobus o a piedi. L’investimento più recente è stato annunciato in occasione del Bmw i “Born Electric” World Tour a New York City, dove esperti sulla mobilità provenienti da tutti gli Stati Uniti si sono incontrati con dirigenti Bmw.
<<Sono lieto di annunciare che per la prima volta Bmw i Ventures sta facendo un investimento strategico in Embark, pluripremiata azienda specializzata nello sviluppo delle app mobili aiutando i viaggiatori a navigare nelle città di tutto il mondo dove prevalgono sistemi di trasporto pubblico – dice Ulrich Quay, amministratore delegato di Bmw i Ventures -. Bmw ed Embark condividono una visione comune per la mobilità nei grandi centri urbani. L’investimento di Bmw Ventures in Embark aiuterà le nostre due aziende innovative a studiare i modi per lavorare insieme nei prossimi anni, specialmente nel settore della mobilità intermodale>>.
Embark è un’applicazione mobile progettata per facilitare gli spostamenti nelle grandi città utilizzando il trasporto pubblico. Tra le altre caratteristiche, l’applicazione iOS e Android informa gli utenti su quando dovrebbero arrivare i treni o gli autobus e invia notifiche “push” quando i servizi presentano ritardi. Con oltre mezzo milione di utenti ed una rapida crescita, l’applicazione vuole portare il trasporto pubblico urbano nell’era degli smartphone.
Embark è disponibile per dodici grandi sistemi di trasporto negli Stati Uniti e nel Regno Unito e si sta diffondendo rapidamente. Recentemente, ha vinto i premi per le migliori app per il trasporto pubblico e per la mobilità nei concorsi New York MTA App Quest e NYC Big Apps 3.0.