Roma – Confermato lo sciopero dei benzinai. Il 12 e il 13 dicembre sarà attuata l’astensione programmata da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio. Per la rete autostradale è prevista la chiusura degli impianti dalle 22 dell’11 alle 22 del 13 mentre per la rete cittadina dalle 19 dell’11 alle 7 del 14.
Il 12 dicembre sciopereranno anche i piloti e gli assistenti di Meridiana Fly, aderenti a Up e Apm, dalle 10 alle 14, con l’esclusione dell’Aeroporto di Roma Fiumicino dalle 10 alle 12.
Il 14 dicembre si ferma anche il trasporto pubblico locale. La mobilitazione è stata posticipata (doveva tenersi il 16 novembre). Metro, bus e tram si fermeranno per 24 ore e saranno assicurati solo i servizi minimi assolutamente indispensabili. Nella stessa giornata incroceranno le braccia anche i lavoratori del trasporto pubblico locale della Fast Confsal.