Torino – Costruito su più di 70 anni di storia leggendaria, Jeep è il marchio fuoristradistico per antonomasia. La storia, si sa, è fatta di eventi, di tappe. Per Jeep si apre un nuovo capitolo. Fiat Group Automobiles ha infatti annunciato una serie di iniziative intese a rafforzare la sua posizione sul mercato indiano. Passo più importante, il lancio ufficiale proprio del marchio Jeep in India.
Nei prossimi anni lancerà nove modelli nuovi o fortemente rinnovati dei marchi Fiat e Jeep, incluse la Jeep Wrangler e la Jeep Grand Cherokee che saranno importate verso la fine del 2013. L’azienda espanderà la produzione per includere la nuova Fiat Linea e la nuova Punto, i due modelli costruiti in India dalla joint venture con il Gruppo Tata che al momento commercializza.
<<La nostra visione per l’India ruoterà attorno ad una strategia da attuare in tre direzioni – afferma Mike Manley, chief operating officer per l’Asia e presidente e CEO Jeep Brand -. Primo, l’introduzione di nuovi veicoli che includeranno presto il leggendario marchio Jeep. Secondo, l’espansione della nostra rete di concessionari indipendenti e, terzo, importanti iniziative di marketing che continueranno a migliorare la nostra presenza e la percezione del marchio sul mercato>>.
Mike Manley si è recato a Mumbai per incontrare i concessionari e annunciare i dettagli dei nuovi piani relativi a questo mercato, che includono l’espansione della rete di distribuzione, passando dagli attuali concessionari condivisi con Tata Fiat ai circa 120 concessionari indipendenti previsti nel 2013.
Parte dei concessionari Fiat-Chrysler saranno dotati di un Fiat Caffè per dare l’opportunità di conoscere il patrimonio Fiat e mostrare le innovazioni tecnologiche del Gruppo. I centri di assistenza all’interno di queste concessionarie saranno un altro importante punto, con l’obiettivo di riprodurre in India gli standard assistenziali internazionali.
Al lancio, i veicoli Jeep saranno distribuiti nelle principali città attraverso punti vendita esclusivi, che si avvarranno dell’infrastruttura creata dai concessionari esclusivi Fiat.