Milano – Noti sin dal 1871 per la loro resistenza, i pneumatici Continental possono affermare di aver conquistato nuove vette grazie ad alcuni progetti di ingegneria tra i più innovativi al mondo.
I pneumatici Continental per autocarro, infatti, aiutano la Nasa a volare sempre più in alto… fino a Marte e Giove. La United Launch Alliance (ULA) ha recentemente ordinato a Continental pneumatici di ricambio per i due trasportatori modulari semoventi Kamag che operano sul sito di lancio di Cape Canaveral, in Florida.
La ULA progetta, costruisce e lancia i razzi Atlas V e Delta IV, impiegati per le missioni spaziali del Dipartimento della Difesa Statunitense, della Nasa, dell’Nro (National Reconnaissance Office) e di altri clienti commerciali. I trasportatori Kamag sono utilizzati dalla ULA per spostare i razzi Delta IV e Atlas V.
Ogni trasportatore Kamag è dotato di 72 pneumatici Continental per autocarro da rimorchio, necessari per trasportare i carichi fino alla rampa di lancio. Il peso totale dei vettori e dei carichi può superare anche le 90 tonnellate. I vettori Atlas V e Delta IV, trasportati dai veicoli speciali Kamag, hanno lanciato nello spazio missioni di alto profilo, tra cui la missione di esplorazione di Marte "Curiosity", satelliti Gps e altre missioni di grande importanza per la sicurezza nazionale.
I pneumatici Continental da rimorchio, consigliati da Kamag per i propri trasportatori modulari, sono stati installati su questi veicoli nel settembre del 2012.