Milano – Infiniti linguaggi e infinite applicazioni in grado di esaltare l’eccellenza del design in ogni suo ambito. Questa è Alcantara, il cui materiale è diventato nel tempo espressione indiscussa del Made in Italy. Una versatilità che non tradisce mai il proprio inconfondibile stile, frutto di un’avanzata ricerca tecnica in grado di fornire soluzioni tailor made uniche nel loro genere. Sportività e lusso, comfort ed estetica sono solo alcune delle mille anime del materiale di Nera Montoro, in grado di trasformare ciò che riveste in una straordinaria esperienza sensoriale.
I marchi automobilistici più prestigiosi e aziende che fanno grande l’Italia nel mondo, da anni, hanno scelto come partner Alcantara, per la sua capacità di garantire standard elevatissimi, soluzioni di assoluto prestigio ed una spiccata attenzione al dettaglio e alle specificità di ogni singola esigenza.
Ne è un esempio l’incontro con Lamborghini: perfetto connubio di avanguardia tecnica e stilistica che rafforza ed esalta le peculiarità dei due marchi. L’azienda di Sant’Agata Bolognese, la cui tendenza progettuale è quella di far convivere un’unica vettura potenza e leggerezza attraverso un’accurata scelta dei materiali non può che ricercare, anche negli interni, soluzioni stilistiche e tecniche adeguate. Grazie alla sua particolare texture e alla possibilità di ridurre al minimo il peso del rivestimento, Alcantara diventa il partner ideale garantendo rifiniture estetiche ardite e uno stile sportivo in linea con i rigidi standard delle superleggere.
Il materiale di Nera Montoro, inoltre, utilizzato per vestire le parti fondamentali dell’abitacolo coinvolte durante la guida quali il volante, il pomello del cambio e le sedute ergonomiche, risulta indispensabile nell’allestimento delle supersportive, in grado di garantire comfort e massimo grip anche nelle situazioni più estreme anche in pista.
Il design, l’attenzione per il dettaglio e l’avanguardia tecnica sono solo alcune delle peculiarità di un’azienda che si dimostra leader grazie al suo spiccato senso etico e un forte orientamento alla sostenibilità. In quest’ottica è bene ricordare che entrambe le aziende hanno ricevuto negli anni numerosi  riconoscimenti per aver adottato strategie in grado di abbassare le emissione di CO2 durante i processi di produzione. Alcantara Spa ha ottenuto nel 2010 la certificazione “Carbon Neutral”:per fare questo, in un solo anno sono state ridotte del 49% le emissioni di anidride carbonica  derivanti dall’intero processo produttivo del materiale, ed il residuo è stato compensato finanziando progetti internazionali  legati alle energie rinnovabili. Automobili Lamborghini è, per contro, la prima azienda costruttrice di automobili in Italia ad avere ottenuto nell’ottobre 2011 la certificazione Iso 50001, che conferma il forte impegno dell’azienda verso il miglioramento costante delle prestazioni energetiche in tutti gli ambiti di attività.

NO COMMENTS

Leave a Reply