Milano –  Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este si svolge dal 1929 e rappresenta l’evento che vanta la più antica tradizione al mondo per quanto riguarda le due e le quattro ruote d’epoca. Gli splendidi giardini del Grand Hotel Villa d’Este sul lago di Como fanno allo stesso tempo da cornice al concorso più importante per le concept car e i prototipi. Qui viene infatti offerta agli appassionati di automobili provenienti da tutto il mondo l’eccezionale occasione di mettere a confronto diretto automobili che rappresentano il design del futuro e di valutarle al di fuori delle grandi esposizioni automobilistiche. Questi autoveicoli fanno da ponte tra gli 80 anni di storia del settore automobilistico, il presente e il futuro, e rappresentano lo spirito del Concorso d’Eleganza Villa d’Este.
Il Concorso intende così celebrare non solo la storia della mobilità bensì anche il suo futuro. Per tre giorni (24 – 26 maggio 2013) i giardini di Villa d’Este e di Villa Erba costituiscono lo sfondo ideale per quanto c’è di meglio in termini di design di automobili classiche e moderne.
Presentando in esposizione alcuni dei suoi modelli più significativi, il Bmw Group partecipa anche quest’anno alla tipica simbiosi tra visioni del futuro e immagini del passato che si realizza al Concorso d’Eleganza Villa d’Este. Nel campo dei prototipi e delle concept car si preannunciano design spettacolari per i modelli a due e quattro ruote che saranno presentati fuori concorso. In occasione dei “90 Anni di Bmw Motorrad”, il novantesimo anniversario delle motociclette della Casa di Monaco, saranno mostrate le pietre miliari legate al piacere di viaggiare sulle due ruote. I “60 Anni di Corvette” è un’altra mostra che celebra un anniversario d’eccezione.
Mentre la giuria conferirà i premi per le automobili classiche, il pubblico voterà nel corso della domenica le migliori concept car e i migliori prototipi.
I partecipanti al concorso di quest’anno sono stati presentati nel corso della conferenza stampa tenuta a Milano da Ralf Rodepeter, direttore del Museo Bmw e del Marketing Bmw Group Classic.
Tra i partecipanti all’edizione 2013 si ritrovano:
Alfa Romeo Zagato Stradale TZ3
La versione della Coupés presentata al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2013 è l’ultima di un gruppo di nove veicoli all’insegna del design della Carrozzeria Zagato. Il primo modello è stato presentato già nel 2010 in occasione dell’anniversario “100 anni di Alfa Romeo Motorsport”. La versione più recente dispone di una carrozzeria Carbon, un design aerodinamico e ottimizzato della parte posteriore sul modello dei disegni leggendari dell’ingegnere tedesco Wunibald Kamm degli anni 1930 e presenta un motore a dieci cilindri (Srt Viper) con 8,4 litri di cilindrata e circa 600 cv.
Pininfarina Sergio
Dopo il suo debutto a livello mondiale al Salone dell’automobile di Ginevra 2013, è possibile ammirare da vicino la progettazione della macchina sportiva di Sergio Pininfarina. La due posti scoperta, lunga 4,55 metri, è l’interpretazione moderna di una ‘Barchetta’ a due posti e allo stesso tempo un omaggio a Sergio Pininfarina, deceduto nel 2012, fondatore della omonima azienda di carrozzeria italiana. Il design unico di questa concept car è caratterizzato dal tetto rudimentale che si estende dalla parte posteriore fino a raggiungere a malapena i sedili e dall’assenza dei vetri laterali e del parabrezza. Le porte si aprono obliquamente verso l’alto. La tecnologia è quella della Ferrari 458 Spider. La propulsione viene data da un motore V8 con 4,5 litri di cilindrata e 570 cv.
Bmw Group Classic
Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este rappresenta una delle competizioni di bellezza più importanti e radicate nella tradizione per le automobili e le motociclette. L’evento, tenutosi per la prima volta nel 1929, ha recuperato il suo splendore nel 1999 e da allora si svolge con cadenza annuale nei giardini del Grand Hotel Villa d’Este e Villa Erba, anche quest’anno sotto il patrocinio del Bmw Group. A partire dalla serata di venerdì 24 maggio e nelle giornate di sabato 25 e domenica 26, gli amanti delle due e quattro ruote avranno la possibilità di esaminare da vicino rarità spettacolari nella meravigliosa cornice di Villa Erba. Il “Concorso di motociclette” avviato con successo nel 2011 avrà luogo anche quest’anno la domenica mattina negli spazi di Villa Erba vicino al Grand Hotel Villa d’Este a Cernobbio. Già nel corso della giornata precedente, i partecipanti percorreranno la strada per arrivare allo spazio espositivo in ‘abbigliamento’ d’epoca e accompagnati da una scorta della polizia locale.
Trofeo Bmw Group Italia
Come da tradizione, il Trofeo viene assegnato durante la giornata di domenica a Villa Erba attraverso un referendum pubblico. Questo è un compito sempre più impegnativo data la qualità, l'unicità e la bellezza delle auto iscritte al Concorso d’Eleganza Villa d’Este. Quest’anno i partecipanti al referendum pubblico avranno la possibilità di vincere un’esclusiva esperienza nel mondo Bmw. La cartolina estratta permetterà infatti al fortunato vincitore e alla sua famiglia (fino a un massimo di quattro persone) di recarsi a Monaco di Baviera per immergersi in un weekend alla scoperta del mondo Bmw attraverso la visita del Bmw Welt, del Museo Bmw e della fabbrica di Monaco di Baviera.