Roma – Roadshow Enel Drive è  il primo tour interamente dedicato alla mobilità elettrica sostenibile, con l’obiettivo di trasmettere al pubblico l’innovazione e l’emozione della nuova mobilità a impatto zero. L’evento è stato ideato da Enel Energia per promuovere l’energia elettrica quale soluzione per la mobilità del futuro.
Prima tappa a Bari da oggi al 2 giugno, nei pressi dello storico teatro Petruzzelli, per poi proseguire a Milano (in piazza Cesare Beccaria) dal 14 al 16 giugno, Bologna dal 21 al 23 giugno (in piazza XX Settembre) e terminare a Genova dal 28 al 30 giugno (al Porto Antico Area Mandraccio).
Per avvicinare i cittadini a questa nuova realtà, durante il Roadshow, per la prima volta, il gruppo Enel ha deciso di mostrare tutta la gamma di offerte dedicate alla mobilità sostenibile, presentando l’energia elettrica non più come un bene intangibile, ma come una realtà sempre più concreta e destinata a sostituire gli attuali combustibili.
Protagoniste del road-show saranno inoltre le innovative vetture elettriche, posizionate ed esposte all’interno di un’area ispirata a una vecchia stazione di rifornimento, l’Enel Energy Station, il villaggio appositamente allestito per permettere ai cittadini di scoprire e provare su strada le diverse offerte che le più prestigiose case automobilistiche propongono per la mobilità elettrica.
Renault è presente all'evento con l’urban crosser Twizy e la berlina compatta Zoe due modelli della gamma Z.E., 100% elettrica.
Nissan Leaf sarà presente con una flotta di quatto esemplari, permettendo di conoscere e testare dal vivo le prestazioni del motore elettrico, il comfort, la sicurezza in strada e le numerose tecnologie presenti oltre alla totale assenza di emissioni inquinanti atmosferiche e acustiche, caratterizzanti una guida “pulita”.