Liegi – Hyundai celebra con soddisfazione la chiusura del primo anno del progetto di corporate social responsibility “Brilliant Young Entrepreneurs”, promosso a livello europeo con l’obiettivo di aiutare le future generazioni di giovani imprenditori attraverso contributi finanziari e di avvicinamento nel mondo del lavoro. Si aggiudica il primo premio dell’edizione 2013 il team belga Hive, composto da sei giovani ingegneri che studiano ad Anversa, che ha progettato “Grow-your-own food”: un sistema modulare che permette la crescita e coltivazione di prodotti ortofrutticoli in casa attraverso l’utilizzo di un pratico contenitore di plastica.
Il progetto, selezionato tra i 14 Paesi europei partecipanti a questa edizione, è stato premiato da Hyundai a Liegi (Belgio) con un assegno di 5.000 euro (parte di un contributo complessivo di 15.000 euro) e ha attirato l'interesse di diversi potenziali investitori.
Il programma “Brilliant Young Entrepreneurs” è una delle iniziative Csr di Hyundai finalizzate ad incoraggiare i giovani europei a trasformare i loro sogni in realtà aziendali e si affianca ad altri progetti quali “Skills for the future”, vinto di recente proprio da un team italiano (Istituto Pesenti, Bergamo).
<<Il team Hive ha un potenziale imprenditoriale ben rappresentato dalla genialità del loro semplice prodotto: questi ragazzi sono i degni vincitori del contest e rispecchiano lo spirito del brand Hyundai “New Thinking, New Possibilties” – ha commentato il vice presidente marketing di Hyundai Motor Europe, Mark HallAttraverso la nostra partnership con Ja-Ye Europe (Junior Achievement-Young Enterprise), stiamo investendo in quelli che saranno gli imprenditori di domani, sostenendo i più brillanti giovani talenti d'Europa con progetti e attività concreti>>.
Il premio viene consegnato da Hyundai ogni anno alla più brillante impresa start-up, che abbia presentato un piano completo in grado di generare un vero e proprio business, illustrando le opportunità di crescita e l'impatto sulla comunità, insieme al business plan.