San Miniato-Ponte a Egola (PI) – E' iniziato il countdown della prima edizione di MX Rave, la più grande festa del motocross. Stamane è stato aperto  il paddock del circuito internazionale Santa Barbara a San Miniato-Ponte a Egola (PI), cominciano ad arrivare i piloti, si posizionano gli stand, tutto per l’apertura ufficiale programmata per domani, venerdì 30 agosto. Tre giorni di prove e di gare fino a domenica 1 settembre quando nel tardo pomeriggio si disputeranno le due gare della Supercampione per decretare il vincitore assolto della prima edizione di MX Rave, per quanto riguarda la categoria Amatori e la categoria Agonisti. L'evento organizzato da FX Action conta del supporto del Moto Club Pellicorse che ha preparato il circuito tirandolo a lucido come fosse un tappa del mondiale di specialità.
MX Rave avrà al via numerose categorie. Questa è sicuramente l'attrazione principale dell' evento di motocross in chiave moderna, poi vi sarà anche il motocross d'epoca, il quadcross, categorie che scenderanno in pista più volte per prove e gare, senza tregua. Una tre giorni full immersion sul circuito tra i più belli del panorama nazionale.
FX Action ha inventato l'evento che non vivrà solo di gare in pista. Il villaggio creato nelle adiacenze del circuito riserverà tante attrazioni e un mix di opportunità spettacolari per tutto il pubblico che arriverà ad assistere alle gare ma anche per i piloti stessi che si ritroveranno in un clima da protagonisti. Dopo le gare, infatti, il villaggio allestito potrà riservare l'opportunità di accedere ad una buona cucina, musica, diffusione di filmati spettacolari su videowall, oltre alla possibilità di visitare gli stand di accessori ed abbigliamento per moto, poi altri stand con le meravigliose moto d'epoca con pezzi pregiati, ma vi saranno anche le moto moderne con alcune anticipazione dei modelli 2014.
MX Rave è una grande festa del mondo delle ruote artigliate. Ci saranno piloti del passato che presenzieranno all'evento con e senza casco.  Scenderanno in pista Corrado Maddii, più volte campione italiano, Claudio Macchi, Tonino Pettinari, Eno Carducci. Gli invitati sono molti come Stefano Gualdani, Franco Perfini che seppur infortunato dovrebbe comunque essere presente, Giuseppe Gaspardone, Michele Magarotto, Giancarlo Curradi, Mauro Santi, Tommaso Lolli e tanti altri campioni di qualche anno fa. Nello stand di motocross d'epoca si potranno ammirare le più famose marche italiane di un tempo, quelle che hanno fatto la storia del motocross come Ancillotti, Gori, Aspes, Villa, Tgm, Simonini, Fabrizio, Gilera, Cagiva, TM, Beta, Aprilia, con la possibilità di vedere le presenze di alcuni degli inventori di questi prestigiosi marchi che hanno già dato la propria disponibilità.
Anche il Quadcross sarà ben rappresentato. Una folta schiera di piloti di una specialità che sta prendendo piede anche in Italia, sarà a Ponte a Egola. Tra questi al via il neo campione italiano Nicola Montalbini, il forte pilota marchigiano, già pluricampione italiano e vincitore del mondiale a squadre ci sarà ed oltre a lui anche i più forti piloti del panorama nazionale per un confronto che saprà regalare sicuramente grande spettacolo.
MX Rave è anche motocross moderno con tutte le categorie in programma, dal Minicross Senior e Junior alla 125, poi la MX2 e infine la MX1, la classe regina. Già definita una lista di partenti discreta e di ottima qualità a questa prima edizione, non sono i numeri sperati, le molte concomitanze hanno un po' condizionato la partecipazione, ma in queste ore si stanno aggiungendo altri piloti. Il time table delle tre giornate è molto ricco ed intenso. Oggi, tra l'altro è prevista anche una scuola diretta da una ragazza molto nota nell'ambiente, Stefy Baù che ormai stabilitasi in America, ha appreso tecniche nuove di preparazione che sta trasportando nei suoi raduni collegiali in giro per il mondo. L'iniziativa fa parte dell'anteprima di MX Rave, l'antipasto all'evento.
Tutto è pronto per l'inizio della prima edizione estiva. Ma MX Rave si ripeterà in inverno con la Winter Cup. FX Action nei prossimi giorni comunicherà la data e la location. MX Rave aprirà i battenti al pubblico venerdì mattina. Sarà un modo nuovo di trascorrere tre giornate con un motocross full immersion ma anche divertimento fino a tarda sera. Venerdì sera DJ Set dalle ore 21:00, sabato sera DJ e a seguire concerto live dei Bachwood. Nelle serate è compreso lo spazio energy drink service. Per la prima edizione Monster Energy è il drink ufficiale di MX Rave.