Roma – Le associazioni Confindustria Ancma, Anfia e Federunacoma unite insieme in Federveicoli, lanciano l’iniziativa “Anticipare il futuro”, un ciclo di seminari specificamente destinati alla filiera veicolistica, per fornire un quadro chiaro ed esaustivo degli strumenti agevolativi e finanziari esistenti a livello nazionale ed europeo per la crescita dimensionale, l’internazionalizzazione, l’accesso al credito e lo sviluppo di progetti di R&D delle imprese.
I 5 seminari in programma dal 30 settembre al 13 dicembre prenderanno in esame anche i programmi nazionali ed europei per la realizzazione di progetti di ricerca e innovazione, con un particolare focus sull’ormai imminente Programma Quadro Europeo Horizon 2020.
Il progetto rientra tra le azioni di accrescimento della competitività delle aziende italiane che il sistema Confindustria sta svolgendo sul territorio, ma si distingue per la forte impronta settoriale dei contenuti, modulati sulle specifiche caratteristiche ed esigenze dei comparti rappresentati.
Alla parte più propriamente informativa degli incontri, farà seguito la presentazione di casi studio di successo, in grado di fornire esempi utili e immediatamente applicabili, nonché una fase di networking che permetterà ai partecipanti di entrare in contatto con istituti di credito, istituzioni nazionali ed europee, valutatori dei progetti di ricerca e con altre imprese della filiera veicolistiica come potenziali partner.

NO COMMENTS

Leave a Reply