Sunnyvale – Dopo quasi 20 anni a Palo Alto, Mercedes-Benz con la sede centrale di Ricerca e Sviluppo si è trasferita in un edificio più grande a Sunnyvale, a pochi chilometri di distanza. Attualmente il Centro Mercedes-Benz di Ricerca e Sviluppo della Silicon Valley conta un centinaio di collaboratori destinati presto a raddoppiare.
 Mercedes-Benz Research & Development North America Inc (Mbrdna) conta attualmente all’incirca 300 collaboratori dislocati nei diversi centri statunitensi attivi nei seguenti settori: Group Research & Advanced Engineering (Silicon Valley/California, New Jersey); Advanced User Experience Design (Silicon Valley/California); eDrive & Powertrain (Michigan); Advanced Exterior Design (California); Tech Center (California, Michigan).
<<Da molti anni siamo presenti con diversi centri di Ricerca e Sviluppo in Nord America e ci impegniamo costantemente affinché i desideri dei nostri clienti e le tendenze sociali e tecnologiche possano essere rapidamente trasferiti a bordo del veicolo>>, ha dichiarato Thomas Weber, membro del Board of management di Daimler Ag e responsabile Group research e Mercedes-Benz cars development.
Nella nuova sede centrale l’attenzione è rivolta anche ad innovative soluzioni Premium di infotainment e telematica che consentiranno ai nostri Clienti di non rinunciare al loro stile di vita digitale neanche mentre sono alla guida del loro veicolo, grazie ad esempio alle App Mercedes-Benz per il Comand Online o l’mbrace oppure alla Digital DriveStyle App. Il lavoro punta altresì ad integrare in modo armonico tecnologie, applicazioni e dispositivi a bordo del veicolo come ad esempio l’iPhone Apple e gli smartphone Android.
A Sunnyvale, un ulteriore aspetto di sviluppo e design a cui è dedicata particolare attenzione è la configurazione complessiva della “User Experience”, l’esperienza percepita dal cliente, con l’obiettivo di rendere l’interazione del guidatore con il veicolo e l’ambiente circostante quanto più semplice, piacevole e attraente possibile.