Rüsselsheim – Claudia Schiffer è comparsa sulle copertine di più di 1000 riviste, ed è una delle donne più belle del mondo. Il suo fascino le ha assicurato una carriera internazionale di grandissimo successo, che dura da oltre 25 anni. E’ ambasciatrice dell’Unicef ed è indiscutibilmente una vera stella mondiale. Originaria della Renania, Claudia è ora il volto tedesco di Opel in Europa. Sarà infatti la protagonista della nuova campagna “It’s a German” che verrà trasmessa in anteprima a gennaio sulle televisioni di tutta Europa, con l’eccezione della Germania e del Regno Unito.
Claudia Schiffer illustrerà con i suoi modi affascinanti il concept Made in Germany di Opel attraverso storie brevi, raffinate e appassionanti. Un tema portante di queste pubblicità televisive è l’unicità dei modelli Opel, caratterizzati dall’arte dell’ingegneria tedesca e da soluzioni intelligenti come le portiere di Meriva, o dall’avanzata trazione integrale montata su Mokka. Al termine di ogni spot, Claudia Schiffer comunica il forte messaggio: “It’s a German”.
Tina Müller, chief marketing officer, commenta con grande entusiasmo: <<La campagna trasmette i moderni valori tedeschi che sono apprezzati anche a livello internazionale. Oggi Opel rappresenta la perfezione dell’ingegneria tedesca, l’emozione del design e offre un rapporto qualità/prezzo imbattibile. Con Claudia Schiffer siamo riusciti ad avere una stella mondiale tedesca che si identifica al 100% con il marchio>>.
Claudia Schiffer parla con grande passione dei suoi primi giorni di lavoro da ambasciatrice del marchio Opel: <<Abbiamo girato la prima pubblicità a metà dicembre a Barcellona. I nuovi modelli Opel sono sinonimo di ingegneria tedesca, innovazione e praticità. Meriva con le portiere posteriori incernierate sul retro è davvero originale ed è una primizia per Opel. E’ fantastica per famiglie come la mia>>.