Bologna – "Mutamenti in corso" è il titolo del convegno organizzato da Federmetano giovedì 23 gennaio che si svolgerà, con inizio alle ore 9, al Savoia Hotel Regency (via San Donato 161). L’appuntamento annuale è dedicato a tutti gli operatori del metano-auto che vogliono comprendere meglio il settore in cui lavorano.
Dopo l'introduzione del presidente di Federmetano, Dante Natali, seguirà l'intervento dell’ing. Vincenzo Correggia, del ministero dello Sviluppo Economico su "Stoccaggio del gas naturale, decreto dirigenziale 23 novembre 2012 sulle tariffe per le attività di verifica periodica delle attrezzature". La dottoressa Licia Balboni, coordinatrice delle attività regionali di Federmetano, e un rappresentante del ministero dello Sviluppo Economico, dipartimento per l’Energia (in attesa di conferma) parleranno su "Razionalizzazione della rete distributiva dei carburanti per autotrazione;
Il Focus sul biometano prevede interventi dell’ing. Maria Paola Mascia, referente tecnico di Federmetano, su "Decreto ministeriale 5 dicembre 2013 sull’incentivazione del biometano immesso in rete"; Chiara Gamberini, di Safe spa, su "Case history: esempio di impianto di upgrading di biometano su piccola scala"; Stefano Marzara e Mario Peruzzi, di Siat Energy, su "Energia dal sole: più economico produrla che acquistarla".