Roma – Disagi domani per chi dovrà effettuare un viaggio in treno a lunga percorrenza da e per Roma. Le Rsu, segreterie regionali di settore di Cgil, Cisl e Uil, Fast e Orsa di Roma e Lazio, infatti, hanno proclamato uno sciopero di 8 ore (dalle 9:00 alle 17:00) di  macchinisti e capi deposito della divisione passeggeri.
La protesta è stata attivata per “conoscere in anticipo i turni di lavoro e quelli di riposo, per avere la possibilità di programmare la propria vita familiare e sociale e poter esercitare il diritto ad ottenere la formazione e gli aggiornamenti professionali indispensabili per la sicurezza all’interno dell’orario di lavoro”. (ore 12:32)