Aragona -Prima sessione di test in Aragona della Honda Civic Wtcc 2014. Il nuovo design riflette le ultime normative tecniche Fia e mostra lo stile dei passaruota allargati, le ruote di diametro maggiore, il nuovo pacchetto aerodinamico e lo spoiler posteriore più esteso.
Alla conferenza stampa annuale di Honda Motorsport Takanobu Ito, presidente e Ceo di Honda Motor Co Ltd, ha anche delineato gli obiettivi di Honda per il campionato di quest'anno: <<La scorsa stagione abbiamo ottenuto quattro vittorie e conquistato il titolo costruttori nel Fia World Touring Car Championship, il Wtcc, al nostro primo anno intero di partecipazione. In questa stagione, ci impegneremo per vincere il sia il titolo piloti che costruttori, ed avremo un totale di quattro vetture tra cui un team ufficiale e due team privati>>.
Con il team ufficiale "Castrol Honda World Touring Car Team", Honda gareggerà con due vetture, guidate da Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro e gestito da Jas Motorsport. I due team privati Zengo Motorsport e Proteam Racing saranno in grado di competere anche loro per la vittoria con due ulteriori Civic, guidate rispettivamente dal pilota ungherese Norbert Michelisz e dal pilota marocchino Mehdi Bennani.