Sanremo – Cresce l’attesa per uno degli eventi del palinsesto televisivo nazionale più seguito, la 64ma edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo. Ci sarà anche Suzuki S-Cross tra i protagonisti della kermesse melodica per eccellenza che si svolgerà dal 18 al 22 febbraio, dove la passione per l'auto e quella per la musica si incontreranno eccezionalmente in uno straordinario mix di passione.
La filiale italiana della Casa di Hamamatsu ha, infatti, scelto Sanremo per confermare la vocazione dell’ultimo modello della propria gamma: un crossover dalle linee sportive e dal design raffinato che sul palcoscenico dell’Ariston sarà on air con uno spot da 60 secondi.
Suzuki lega il suo brand al più importante contest canoro del nostro Paese,  trasmesso in Eurovisione su Raiuno, perché motori e musica trasmettono le stesse sensazioni: timbro, altezza e intensità dei suoni sono le emozioni che si accendono anche alla guida di un’automobile.
Il Festival della canzone italiana rappresenta per Suzuki un’importante occasione per raccontare ad un pubblico numeroso e traversale, composto principalmente da nuclei familiari, i valori del brand e soprattutto le caratteristiche peculiari del crossover made in Japan che "Se dici che la prendi per la famiglia ti credono tutti", grazie al comfort degli interni, alla funzionalità e all'economia d'uso oltre alle notevoli qualità tecniche.
Nello stesso periodo Suzuki S-Cross sarà in campagna con quattro diversi spot promozionali che avranno come testimonial una coppia d’eccezione: il campione olimpico di nuoto Massimiliano Rosolino e la ballerina Natalia Titova che belli, innamorati e popolari, sono anche genitori di due bimbi piccoli ed incarnano così la famiglia, dinamica, giovane, sportiva, cui S-Cross si rivolge.
Centrata quindi la passerella di Sanremo, dove Suzuki S-Cross si presenta in 3 allestimenti (Easy, Sty, Top e Star View quest’ultimo caratterizzato dal tetto panoramico con doppio pannello in cristallo apribile) e con vantaggiosi incentivi che prevedono l’acquisto della versione 2WD Easy a  15.900 euro con motorizzazione 1.6 benzina oppure a  17.400 euro con motorizzazione 1.6 diesel (in caso di permuta o rottamazione, Ipt e vernice metallizzata escluse).