Mulhouse – A meno di un anno dal lancio commerciale, la city crossover Peugeot 2008 ha superato il traguardo dei 100mila esemplari prodotti. La 100millesima 2008 è stata consegnata ad una cliente della regione di Parigi, alla presenza di Corinne Spilios, direttrice del centro di produzione di Mulhouse, e di Xavier Duchemin, direttore di Peugeot Francia.
Presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra dell’anno scorso 2008, che ha completato l’offerta del Leone nel segmento B dopo i lanci di 208 GTi e 208 XY, è diventata una delle best seller del 2013 con all'attivo oltre 100mila ordini. Significativo il contributo dell’Italia, con quasi 14mila contratti dal lancio, avvenuto nel maggio scorso.
Prodotta nel complesso di Mulhouse per tutto il mondo, ad eccezione della Cina e dell’America Latina, 2008 ha anche ottenuto le 5 stelle nei test EuroNcap ed è l’unico modello della sua categoria a proporre la tecnologia Grip Control, un equipaggiamento per una motricità potenziata. Nel settembre 2013 ha anche ricevuto l’etichetta di qualità “Origine France Garantie”, grazie al 73% dei suoi componenti fabbricati in Francia.
2008 ha conquistato rapidamente la clientela francese, poi la clientela europea, e la sua ottima partenza commerciale ha richiesto tre aumenti di produzione nel sito di Mulhouse, fino a raggiungere i 680 veicoli prodotti al giorno, ossia il doppio della produzione prevista al lancio.
La 2008, che ha anche vinto circa 10 premi in Italia (dove ha conquistato il titolo di Auto Europa 2014), in Irlanda, in Spagna, in Francia, in Polonia, in Turchia, testimonia la crescita all’interno della gamma di Peugeot nel segmento B, con il 68 % delle vendite nei livelli di allestimento superiori.