Pontedera – Mazzanti Automobili, che dal 2003 è impegnata nella produzione di moderne supercar e da più di dieci anni raccoglie apprezzamenti in tutto il mondo, ha pubblicato sul suo canale Youtube il primo video ufficiale dell'ultima nata: Evantra, la sportivissima coupè a 2 posti con motore centrale realizzata con un'esclusiva produzione di 5 esemplari all'anno.
Il video inizia con brevi spezzoni di un’intervista in cui Luca Mazzanti, fondatore di Mazzanti Automobili e ideatore del progetto Evantra, parla a cuore aperto del suo approccio con il mondo delle auto e del fortissimo legame emotivo che lo lega in modo quasi indissolubile al suo lavoro.
Poi, arriva lei. Evantra. Annunciata dal rombo dei 701 cavalli sprigionati dal suo 8 cilindri a V, l’inconfondibile sagoma si ricompone velocemente attraverso una carrellata di particolari, fino a comparire nella sua interezza in una prova su strada.
Ambientato in parte nell’atelier di Mazzanti Automobili, in parte in esterni, sulle strade di quelle colline toscane ai cui morbidi profili le linee di Evantra sono ispirate, il video mostra chiaramente i due aspetti principali di quest’auto, aggressiva nell’aspetto e nelle prestazioni e diretta e reattiva nella risposta alla guida, già rilevati dai driver professionisti (tra cui il pilota di F1 Luiz Razia) che hanno avuto la possibilità di testarla.
Luca Mazzanti, spiega la logica che lo ha portato alla realizzazione del video tracciando un bilancio dell’anno appena concluso: <<Il 2013 è stato un anno eccezionale. Abbiamo avuto l’attenzione di tutti i media più importanti del mondo e siamo stati la rivelazione di Top Marques Monaco Show. Abbiamo raddoppiato l’area produttiva dell’atelier di Pontedera, acquistato nuove attrezzature e impostato l’assetto per la produzione delle nuove Evantra, cquisito nuovi importanti collaboratori, nuovi agenti nelle diverse aree del mondo, nuovi importanti partner e molto, moltissimo altro. Alla fine dell’anno abbiamo iniziato la produzione della Evantra 01 e siamo scesi in pista per i primi test della 00, con positivissimi risultati. Insomma, volevamo qualcosa che, senza essere didascalici, riassumesse bene lo spirito di tutto questo. Un video, questo video, che dedichiamo a tutti quelli che hanno creduto e stanno credendo in noi, ci è sembrato il modo migliore per farlo>>.