Milano – Giovedì 13 marzo torna Anticrisi Day con un nuovo appuntamento dedicato ai professionisti della distribuzione auto. L’innovativo format condivisionale propone, infatti, anche per quest’anno un importante convegno dal titolo “Dealer Monitor”. Obiettivo principale è quello di promuovere, attraverso il premio sulla qualità dei bilanci delle reti, un’idea di focalizzazione,  necessaria ed improrogabile, sul conto economico come parametro condivisibile e costruttivo per la ristrutturazione e la rinascita della distribuzione auto. L’appuntamento è alle ore 17:00 nella sede del Gruppo Fassina di Via Arona 15 a Milano, dove come relatori interverranno: Umberto Seletto,  presidente di Anticrisi Day-Onlus, il quale assieme al padrone di casa Tony Fassina, presidente del Gruppo Fassina, darà ilsaluto di benvenuto; Fausto Antinucci, Italia Bilanci,  il quale presenterà la quarta edizione dell’Automotive Dealer Report con le analisi relative all’esercizio 2012 e fornirà un outlook sui bilanci 2013;  Stefano Grassani, partner di Pavia & Ansaldo Studio Legale, il quale tratterà "La domanda di rappresentanza ed il senso di un lobbismo moderno"; Riccardo Ruggeri,  Keynote speaker, il quale esporrà “Il racconto dell’automobile italiana quale prospettiva ad un comparto ancora strategico per la rinascita” coadiuvato da Nicola Giardino, coordinatore editoriale di Automotive Dealer Report.
Il meeting si concluderà con una cerimonia di premiazione curata da Tommaso Tommasi e resa possibile grazie al contributo di Italia Bilanci, InterAutoNews e Mobil 1 durante la quale verrà conferito uno speciale riconoscimento ai quattro best performer dealer nelle diverse categorie di miglior risultato di bilancio.
<<Riteniamo che la nuova possibilità di incontro promossa da Anticrisi Day-Onlus sia per i protagonisti della filiera automotive una fruttuosa occasione per riflettere su dati oggettivi relativi la situazione di mercato dei concessionari. Un mercato certamente in difficoltà ma che può tutt’oggi vantare delle best practices eccellenti a dimostrazione che chi ha il coraggio di intraprendere un cammino nuovo, anche di rottura a volte, fondato sulle relazioni e sul networking può trarre dei benefici da quella che da molti è stata definita una vera e propria sovversione delle dinamiche economiche-finanziarie globali>>,  ha dichiarato Umberto Seletto.

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.