Olbia – “Una notte in Italia”, il festival di cinema all’aperto in svoltosi dal 15 al 20 Luglio a Olbia e sull’isola di Tavolata, ha avuto come partner anche nel 2008 MINI.
Quella del 2008 è stata un’edizione fra le più vivaci e ricche di Una notte in Italia. Insieme ai più interessanti film italiani dell’anno, come per esempio “Caos calmo” del regista sassarese Antonello Grimaldi, uno degli ideatori e organizzatori di Una notte in Italia, spiccavano nel programma un evento speciale come l’anteprima del nuovo film del regista sardo Peter Marcias “Un attimo sospesi”, tre mostre fotografiche, e gli appuntamenti di “Un tè freddo con MINI Ciak” in piazzetta a Porto San Paolo. Altra novità, le proiezioni in programma nei primi due giorni, che si sono svolte in una sede di grande fascino: l’anfiteatro Michelucci. Disegnato dal grande architetto toscano Giovanni Michelucci (1891-1990) poco prima della sua morte e completato nel 2002 si affaccia sul golfo e sorge alle spalle del centro commerciale situato sulla SS 125, poco dopo l’incrocio per l’aeroporto Costa Smeralda provenendo da Olbia. Tutte le serate hanno visto impegnato Neri Marcorè nel suo ormai abituale ruolo di conduttore, affiancato dai curatori Antonello Grimaldi e Piera Detassis. All’evento ha partecipato un folto pubblico di appassionati, attratti oltre che dalla bellezza dei luoghi e dalla qualità delle pellicole proiettate, anche dai nomi degli ospiti invitati a raccontare e commentare i film in cartellone. Sull’unico tappeto rosso che si sia mai visto su un’isola disabitata sono scesi, tra gli altri, il produttore Domenico Procacci (Fandango), lo scrittore e regista Alessandro Baricco (Lezione 21), i registi Silvio Muccino (Parlami d’amore), Giorgio Diritti (Il vento fa il suo giro), Enrico Pitzianti (Tutto torna), Peter Marcias (Un attimo sospesi), Ferzan Ozpetek (Un giorno perfetto) e gli attori Antonio Careddu e Piero Marcialis (Tutto torna), Luca Argentero (Lezioni di cioccolato), Fiorenza Tessari e Ana Caterina Morariu (Un attimo sospesi), Valentina Lodovini (La giusta distanza), Valerio Mastandrea (Non pensarci), Ornella Muti (Toby Dammit), Kasia Smutniak e Valeria Golino (Caos calmo), Riccardo Scamarcio. (ore 14:33)