Aiaga, trasparenza e responsabilità

Aiaga, trasparenza e responsabilità

0 7

Roma – È online sul sito web www.aiaga.it, il Codice etico di Aiaga, l’Associazione italiana degli acquirenti e dei gestori di auto aziendali. Il Codice stabilisce i valori e le regole che sono alla base della vita associativa e che fissano per tutti gli associati comportamenti individuali e collettivi condivisi. Trasparenza, responsabilità sociale, etica ed ambientale ispirano, innanzitutto, ogni aspetto delle attività inderogabilmente no profit dei fleet manager di Aiaga  Il Codice, infatti, individua in modo chiaro valori e prassi che devono essere condivise da tutti gli aderenti all’associazione ponendo al centro della vita associativa le attitudini e le competenze delle persone e le loro corrette relazioni personali e collettive con tutti gli interlocutori.
Costituita nel 2011, Aiaga è la prima comunità associativa in Italia degli acquirenti e gestori delle flotte di auto aziendali. I suoi obiettivi sono quelli di promuovere la professione del fleet manager e di sviluppare studi, ricerche e attività formative sia in ambito di gestione ed acquisti per il parco auto che in tema di mobilità aziendale. Tutte le attività di Aiaga sono senza scopo di lucro.
Tra i valori fondanti dell’attività, come ribadisce il Codice etico dell’associazione, vi è la condivisione di uno “stile” umano e professionale fatto di trasparenza e correttezza nei comportamenti, di equilibrio tra il rispetto per le persone e l’interesse per l’Associazione. Il sistema di valori è sottoscritto da tutti gli organi e da tutti i soci che si impegnano a portare fino in fondo gli obiettivi. I rapporti con gli altri interlocutori e la comunicazione dell’Associazione devono pertanto essere improntati “a criteri e comportamenti di assoluta chiarezza, lealtà e trasparenza” nel rispetto delle finalità generali di iaga.
<<Per la specificità dei nostri obiettivi e il ruolo che Aiaga ricopredice Giovanni Tortorici, presidente di Aiaga e purchasing manager di Barillala nostra Associazione, rigorosamente no profit, si trova al centro di un articolato sistema di relazioni che concorre a vario titolo nella realizzazione delle attività associative. E’ proprio per offrire a tutti i nostri interlocutori una testimonianza concreta di rispetto dei fondamentali requisiti etici, legali e deontologici che ispirano quotidianamente la gestione delle nostre attività che Aiaga ha deciso, non solo di condividere al proprio interno, bensì di comunicare a tutti il proprio Codice etico in maniera trasparente, per condividere l’impegno di ogni giorno alla correttezza dei comportamenti>>.

NO COMMENTS

Leave a Reply