Flotte aziendali e sicurezza stradale

Flotte aziendali e sicurezza stradale

Bologna – Il 93% delle aziende che dispone di una flotta di auto aziendali ha una politica sulla sicurezza che copre tutti i dipendenti che si pongono alla guida di un veicolo per lavoro. Soltanto il 32% ha però formalizzato un documento interno che fornisce indicazioni e prescrizioni specifiche sulla sicurezza stradale, mentre ancor meno (22%) sono le aziende che dispongono di un responsabile per il settore.
I dati scaturiscono da un’inchiesta condotta dal Centro Studi Auto Aziendali su un ampio campione di fleet manager, cioè di gestori dei parchi auto aziendali. Dalla rilevazione emerge un quadro abbastanza positivo sull’attenzione delle aziende ai problemi della sicurezza stradale dei dipendenti che utilizzano auto delle loro flotte (driver). L’inchiesta mette però in luce l’esistenza di molti spazi di miglioramento. Il 49% delle aziende dichiara di fornire una formazione iniziale ai driver sul corretto utilizzo degli autoveicoli, sulle infrastrutture e sulle prassi di lavoro, ma soltanto il 17% offre corsi di guida sicura e sono il 16% le aziende che forniscono assistenza per pianificare il percorso migliore in funzione delle condizioni stradali e del traffico e quindi anche della sicurezza. Scarsissima attenzione viene poi prestata ai driver che incorrono in incidenti: soltanto il 2% delle aziende offre infatti corsi di formazione per questi dipendenti, anche se il 50% ha programmi di monitoraggio sulla frequenza e sui costi dei sinistri.
Un’area poco presidiata è anche quella del controllo degli autoveicoli privati utilizzati con l’autorizzazione dell’azienda per attività lavorative. Solo il 35% delle aziende controlla che siano regolarmente assicurati e che siano stati sottoposti alle revisioni periodiche. Maggior attenzione viene invece prestata agli autoveicoli di proprietà dell’azienda. Il 70% delle flotte ha un programma di monitoraggio dei controlli obbligatori a cui sono sottoposti e il 64% controlla sistematicamente la regolarità della manutenzione.
I risultati completi dell’inchiesta verranno pubblicati sul numero di aprile di Auto Aziendali Magazine e saranno illustrati il 13 marzo a Fleet Manager Academy, evento dedicato ai gestori di parchi aziendali che si terrà a Roma, nel corso di un seminario dedicato a “Evoluzione tecnologica e sicurezza nelle flotte” a cui i fleet manager potranno partecipare gratuitamente previa registrazione. Il 59% dei fleet manager intervistati nel corso dell’inchiesta del Centro Studi Auto Aziendali ha dichiarato di essere interessato a partecipare al seminario ed anche questo è un segnale di attenzione ai problemi della sicurezza stradale nell’attività lavorativa.
Fleet Manager Academy 2014 è un evento dedicato ai gestori di auto aziendali (fleet manager) organizzato dalla rivista Auto Aziendali Magazine e dall’editore Econometrica. L’evento si svolgerà dalle 10:00 alle 16:30 a Roma, Casale Realmonte, via Licio Giorgieri 55. Oltre al seminario sulla sicurezza nelle flotte sono previsti un seminario sulle auto in benefit come strumento di motivazione e un seminario su auto e spending review.

NO COMMENTS

Leave a Reply