Essen – Dal 26 al 30 marzo si svolge a Essen (Germania) la “Techno Classica 2014”, la fiera dedicata alle automobili e motocicli da collezione, un settore in continua crescita che pervade trasversalmente la società contemporanea aggiungendo valore al comparto dell'auto moderna. Divenuta una delle più importanti al mondo, la manifestazione tedesca ospita ogni anno circa 1.200 espositori e oltre 180.000 visitatori appassionati di automobili d'epoca, motocicli, pezzi di ricambio e auto sportive.
Per accogliere un pubblico di appassionati ed esperti, Alfa Romeo è presente con un'area espositiva di forte impatto visivo capace di esaltare la più autentica passione per l'automobilismo, di ieri e di oggiAggiungi un appuntamento per oggi. In particolare, i visitatori possono conoscere da vicino le nuove versioni Quadrifoglio Verde di Giulietta e MiTo le versioni prestazionali che assicurano stile essenziale, motori compatti e potenti, giusto rapporto peso/potenza e contenuti tecnici "made in Alfa Romeo" votati al piacere di guida.
A cornice dei due nuovi modelli ci sono cinque preziose vetture storiche appartenenti alla collezione del Museo storico Alfa Romeo: RL Targa Florio (1923), P2 Gran Premio (1925), 8C 2300 tipo "Monza" (1931), Giulietta Spider prototipo America (1955) e Giulietta "berina" (1955). Completano la compagine Alfa Romeo alla rassegna tedesca una TZ2 del 1965 esposta nello stand centrale dell'organizzazione che rende omaggio all'atelier "Zagato" e due esemplari di clienti privati in mostra nell'area espositiva dell'Alfa Romeo: una Giulietta Sprint del 1954 e una Giulietta turbodelta del 1983.