Metef 2014, anteprima a Brescia

Metef 2014, anteprima a Brescia

0 3
Brescia – Si è svolta nella sede di Aib, Associazione industriale bresciana, l’anteprima di Metef, l’evento fieristico che si terrà a Verona Fiere dall’11 al 13 giugno. Il biennale appuntamento della
manifestazione propone una cornice espositiva e contenutistica di valenza internazionale, raccogliendo in un unico lay out espositivo i saloni Metef, Foundeq, Metalriciclo-Rrcomat ai quali si è aggiunto quest’anno Alumotive. Produzione e trasformazione di alluminio e di metalli innovativi, estrusione, fonderia e pressocolata, laminazione, finiture, recupero e riciclo, lavorazioni meccaniche, tecnologie e materiali innovativi per la componentistica dei trasporti troveranno nel quartiere fieristico veronese il loro contesto ideale in un’ottica di reale internazionalizzazione che mette in particolare evidenza il meglio del Made in Italy nel comparto.
A pochi mesi dall’apertura della manifestazione le aspettative sono molto positive, con oltre tre quarti di area espositiva già confermata, a testimonianza del successo di un insieme di azioni incisive messe in moto, ormai da mesi, per sviluppare al meglio la valenza internazionale della manifestazione. Sono infatti attese delegazioni composte da decision makers, progettisti e responsabili acquisiti provenienti dalla Turchia, Serbia, Paesi Balcanici, Svizzera, Ungheria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Sud America, Ucraina, Polonia, Usa, Messico, Corea, Svezia, Germania, Russia e le ex provincie sovietiche.
Un altro focus particolarmente importante sarà dedicato alle relazioni con i Paesi del Golfo, un’area incostante fase di sviluppo nel campo delle produzioni metallurgiche primarie e delle trasformazioni
downstream, che offre interessanti opportunità per attivare scambi tecnologici e commerciali dalle materie prime, ai processi produttivi, ai prodotti finiti, in settori chiave come le costruzioni ed i mezzi di trasporto. L’internazionalizzazione è sempre più, dunque, l’obiettivo strategico di Metef in un’ottica di reale sinergia. Veronafiere, grazie alla rete di delegazioni in 60 Paesi del mondo, offrirà agli espositori servizi avanzati di trade matching (incontri B2B) con i committenti più qualificati accreditati all’evento.

NO COMMENTS

Leave a Reply