Rimini – Con H2R – Mobility for sustainability, la mobilità sostenibile torna al centro della green economy. Grazie alla concomitanza con Ecomondo (18ma Fiera internazionale dedicata al recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile- Rimini Fiera, 5-8 novembre), l’evento dedicato alle vetture a basso impatto ambientale diventa un protagonista di rilievo della piattaforma di riferimento per il bacino del Mediterraneo dedicata alle principali strategie europee ed internazionali sull’eco-innovazione, nonché il luogo privilegiato dove i partner espositori si confrontano con competitors e realtà pubbliche e private sia nazionali che estere, raggiungendo nuovi target di clientela (provenienti dall’industria, dai servizi, dalla pubblica amministrazione e dalle utilities)
H2R come appuntamento imperdibile per un confronto tra la ricerca indipendente e le maggiori Case Automobilistiche mondiali, le principali aziende di mobilità e la filiera energetica del sistema trasporti. Un’occasione unica grazie anche agli incontri, promossi in collaborazione con Enea, Cnr, Cirps – Sapienza Università di Roma. Infatti, un ricco calendario di convegni si svilupperà attorno al tema portante “la mobilità sostenibile al centro della Green Economy”, nello spazio convegni di “H2R – mobility for sustainability” della Hall Sud, in posizione centrale rispetto al quartiere fieristico riminese. Ricercatori, esperti e top managers discuteranno di motori e fonti rinnovabili, energia e mobilità davanti al cambiamento: un esclusivo connubio fra ricerca, industria e istituzioni per conoscere le tecnologie di ultimissima generazione e le soluzioni più innovative per ridurre l’impatto ambientale della circolazione.
Media Partners della prima ora si riconfermano InterAutoNews, CarBlogger.it. e OmniAuto.it. Non da ultimo, torna anche nell’edizione 2014 un’iniziativa che l’anno scorso ha riscosso grande successo: a Rimini Fiera, accanto all’esposizione statica dei mezzi messi a disposizione dalle Case auto, ecco la possibilità per pubblico ed espositori di accreditarsi per i test drive per approfondire la conoscenza dei più recenti veicoli a basse emissioni. Articolata ed estremamente appetibile sarà l’offerta dei mezzi da testare sul campo.
L’hub ambientale di Rimini Fiera nella scorsa edizione ha registrato oltre 93.125 visitatori (+10% sul 2012), 1.200 aziende espositrici su 100.000 metri quadri di esposizione e che H2R ha totalizzato ben 580 test drives.

SHARE
Melina Famà
23 anni, siciliana doc e amante di scarpe, borse e buon cibo. Laureata in Linguaggi dei Media all'Università Cattolica di Milano, si avvicina al mondo dei motori grazie al fidanzato, che la istruisce quasi come un maschiaccio. Gattara nell'animo, è admin di @igers_messina.