Kuala Lumpur – Gilles Normand, direttore delle operazioni della Regione Asia-Pacifico del Gruppo Renault, e Dato Tan Heng Chew, presidente direttore generale delegato di Tan Chong Motors Holdings Berhad e direttore operativo di Tan Chong Group, hanno siglato oggi un accordo per l’assemblaggio di Fluence in Malesia. L’accordo permetterà a Renault di accrescere la presenza e la sua notorietà in Malesia e, più in generale, nel Sud-Est asiatico, reale fonte di crescita per il gruppo. Terza economia regionale dopo la Tailandia e l’Indonesia, la Malesia ha registrato in meno di trent’anni una crescita di oltre il 5% e gode di uno dei tenori di vita più alti di tutto il Sud-Est asiatico.
Nel 2013, il mercato automobilistico ha registrato una crescita di oltre il 5% corrispondente alla vendita di 645.000 veicoli. Per sostenere la sua crescita, Renault aumenterà la dimensione della sua rete con un obiettivo di 25 concessionari entro il 2016.
Renault ha iniziato a costruire la sua reputazione in Malesia grazie ai suoi veicoli sportivi, in particolare Mégane RS, commercializzata dal 2010. e Clio RS, presentata al Gran Premio di Malesia. Anche Koleos è disponibile.
Il lancio di Fluence è la prima tappa di una fase di accelerazione della crescita di Renault in Malesia. Fluence è il veicolo della conquista internazionale del Gruppo Renault, particolarmente apprezzata nei mercati seguaci delle berline tre volumi. Altri lanci di prodotti per il cuore del mercato locale sono previsti in una seconda fase.
<<Siamo particolarmente lieti di rafforzare la nostra partnership con Tan Chong Motors, partner di Nissan, e con il quale Renault lavora da più di dieci anni. Quest’accordo ha segnato l’avvio di una nuova fase di sviluppo di Renault in Malesia dove puntiamo a far entrare Renault nella Top 3 dei costruttori generalisti europei entro il 2018>>, ha dichiarato Gilles Normand.
<<In un momento in cui il mercato automobilistico in Malesia si apre sempre più ai produttori stranieri e dopo il lavoro realizzato con Nissan, accogliamo con favore quest’accordo con una grande marca europea come Renault>>, ha affermato Dato Tan Heng Chew.