Sandouville – Inaugurato nel 1964, lo stabilimento di Sandouville festeggia quest’anno 50 anni di attività e si appresta ad aprire un nuovo capitolo della sua storia producendo per la prima volta due veicoli commerciali: nuovo Renault Trafic (che sarà commercializzato quest’estate) e la versione alta del nuovo Opel/Vauxhall Vivaro, finora prodotti in Spagna (fabbrica Nissan di Barcellona) e in Inghilterra (fabbrica General Motors di Luton).
Un’autentica rivoluzione umana e industriale: con un investimento di 230 milioni di euro e tre anni di “grandi opere”, la metamorfosi strutturale e culturale del sito è paragonabile a quella di un complesso realizzato ex novo.
Il 2014 segna un cambiamento radicale per il sito industriale, che si assicura così un futuro nel promettente mercato dei veicoli commerciali. La sfida consiste nell’avviare la produzione di Renault Trafic e di Opel/Vauxhall Vivaro e portarla a pieno regime in tempi brevi senza comunque trascurare Laguna ed Espace, che continueranno a essere assemblate in parallelo fin quando i successori non saranno pronti a prendere il testimone. Solo allora, le due vetture saranno affidate allo stabilimento Renault di Douai. Una metamorfosi storica: il passaggio da fabbrica di automobili a fabbrica di veicoli commerciali

NO COMMENTS

Leave a Reply