Qoros, come nasce un’ammiraglia

Qoros, come nasce un’ammiraglia

0 6

Coventry – Al termine di uno stage in cui ha lavorato con alcuni dei più grandi talenti del design automobilistico, uno studente ha visto il suo lavoro, la prefigurazione di una Qoros del 2020, esposto al Coventry University Degree Show. Jihoon Seo, ventinovenne coreano, ha passato un periodo di cinque mesi a Shanghai con i designer del marchio. L'iniziativa fa parte del programma di stage del Qoros Design Team che offre agli aspiranti stilisti l'opportunità di sviluppare e raffinare le capacità richieste per portare avanti una carriera nell'industria dell'auto. Per questo Qoros ha sponsorizzato Seo nella sua tesi finale, un progetto che rappresenta il culmine dei suoi studi alla Scuola di Arte e Design dell'Università di Coventry.
Per realizzare la sua tesi, Seo è stato incaricato da Qoros di creare il modello di stile di un'ammiraglia berlina che la nuova casa automobilistica internazionale con base in Cina potrebbe lanciare nell'anno 2020; un modello rivolto specificatamente a professionisti di 40-50 anni che vivono in una moderna metropoli.
Presentata al Coventry University Degree Show – l'esposizione annuale delle opere degli studenti dell'università inglese – sotto forma di un modello in clay in scala 1:4.5, la Qoros 9 Sedan Concept rappresenta un'interpretazione, proiettata in una futura generazione di auto, della pionieristica filosofia new premium di Qoros. Propone diverse idee stilistiche presenti sulla Qoros 3 Sedan – da fine 2013 in vendita in Cina e Slovacchia – e sulla Qoros 3 Hatch, che affiancherà la Sedan in Cina da metà 2014, Inoltre introduce alcuni nuovi, futuribili temi stilistici.
Le linee orizzontali molto pulite e le generose proporzioni danno alla Qoros 9 Sedan Concept un aspetto semplice, moderno e distintivo mentre il tema stilistico a mazza da hockey tipico delle attuali Qoros ricorre in diversi singoli elementi dell'auto.
Il profilo laterale è elegante e potente, con un frontale dal taglio deciso e un posteriore che richiama una coupé, con il montante C che si estende fino quasi a raggiungere lo spoiler sul bordo superiore del bagagliaio. Anteriormente, una griglia trapezoidale con la cornice cromata, circondata da potenti fari a Led e fendinebbia, crea un volto di notevole impatto. Il gruppo compatto di luci posteriori è caratterizzato da tre barre a Led orizzontali che accentuano la larghezza dell'auto e il suo aspetto imponente. La Qoros 9 Sedan Concept non ha specchi laterali convenzionali: al loro posto c'è una retrocamera ad alta definizione integrata con discrezione nel modulo dei ripetitori laterali a Led posti appena sotto la base di ciascun montante del parabrezza. I cerchi in lega a otto razze traforate e tagliate a diamante esprimono dinamismo e un'immagine premium.
Nel corso del Degree Show, Jihoon è stato insignito con il premio “Best Flat Work” per i suoi sketch e rendering della Qoros 9 Sedan Concept. L’edizione 2014 del premio è stata sponsorizzata da Wacom, azienda giapponese specializzata in tablet grafici, mentre la giuria era composta da tutor e studenti di Automotive and Transportation della Scuola d’Arte e Design dell’Università di Coventry.

NO COMMENTS

Leave a Reply