Halewood –  250 nuovi posti di lavoro sono stati creati dalla maggiore Casa costruttrice automobilistica britannica in vista del lancio della Land Rover Discovery Sport, il nuovo modello che sarà prodotto negli stabilimenti di Halewood. I nuovi posti di lavoro porteranno a 4.750 il numero degli addetti di Halewood – più del triplo rispetto al 2010. Nell'impianto di Halewood – culla del più rapido fast-seller di sempre, la Range Rover Evoque – sono stati investiti 200 milioni di sterline per il nuovo modello della famiglia Discovery. Gli investimenti effettuati ad Halewood negli ultimi quattro anni, salgono così a quasi 500 milioni di sterline.
La nuova Land Rover Discovery Sport, che verrà commercializzata nel 2015,  sarà il veicolo più capace e versatile  di tutto il segmento dei suv compatti. Si tratta del primo esemplare della “famiglia Discovery” interamente nuova, ispirata al Concept Vehicle "Discovery Vision" presentato in modo spettacolare all'International Auto Show di New York.
L'arrivo del nuovo veicolo ad Halewood ha raddoppiato gli investimenti nell'impianto dal 2010. Oltre alla nuova, avanzatissima linea di presse Aida da 45 milioni di sterline,  terminata lo scorso marzo,  Jaguar Land Rover ha installato 260 nuovi robot automatizzati, stazioni di saldatura laser all'avanguardia e numerosi sistemi evoluti di monitoraggio e controllo a sostegno del costante impegno nella qualità.
Nel 2011 Halewood è diventata la "casa" del top-seller di Jaguar Land Rover: la  Range Rover Evoque. In due anni la fabbrica ha prodotto più di 200.000 veicoli, un volume record per una singola linea di produzione, per Jaguar Land Rover. Oggi la Range Rover Evoque continua a far acquisire al brand Land Rover nuovi clienti. Le vendite a maggio erano già del 12% superiori a quelle dello stesso periodo dell’anno precedente, con un’esportazione dell’80%  in oltre 170 Paesi del mondo.