Volare a basso costo costa sempre di più in Usa

Volare a basso costo costa sempre di più in Usa

New York – Colpite pesantemente dall’aumento dei costi di gestione le compagnie aeree americane sono costrette a ricorrere a vari espedienti per “sbarcare il lunario”. E’ di pochi giorni fa la notizia che la compagnia low cost Jetblue dalle prossime settimane farà pagare ai passeggeri coperta e cuscino.
Portavoce della compagnia hanno spiegato che “per soli 7 dollari, sui voli di durata superiore a due ore, i passeggeri avranno a disposizione un kit caro ma assolutamente eco-compatibile e a prova di acari della polvere>>.
Un altro originale rimedio lo ha escogitato la Us Airways, terza compagnia americana, che a partire da quest’estate ogni venerdì, imporrà ai propri clienti una tassa sul caffé e tutte le altre bibite analcoliche, compresa l’acqua, che sarà venduta ad uno o due dollari a bottiglia. (ore 13:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply