Kyushu – La produzione in serie delle prime unità di Lexus NX Hybrid è diventata realtà nello stabilimento di Myiata, lo stesso impianto dove vengono costruite la CT Hybrid ed RX Hybrid,  recentemente insignito del riconoscimento Gold Plant Quality Award nel 2014 US Initial Quality Study SM , assegnato dall’Ente internazionale di certificazione della qualità J.D. Power and Associates.
Masamoto Maekawa, executive vice president di Toyota Motor Corporation, ha detto: <<I concetti secondo i quali è stato sviluppato e realizzato NX Hybrid non sono arrivati solo dal team di sviluppo. È stato creato un “NX team” che ha raccolto idee a cui hanno contribuito i reparti marketing, sales planning e produzione>>.
NX Hybrid, disponibile con trazione integrale o solo anteriore, segna l’ingresso di Lexus nel segmento dei suv compatti premium. Con le linee audaci, che esprimono una forte personalità, la tecnologia di bordo di ultima generazione, le performance dinamiche che gli consentono di muoversi con agilità, NX Hybrid è pensato per una clientela giovane, interessata ad un uno stile di vita urban-chic e attenta al design.
Nel 2015, Lexus Europa punta, grazie ad NX, di aumentare di un terzo le vendite in tutto il Continente rispetto al livello attuale.