Milano – L’acquirente di auto usate che effettui una ricerca su AutoUncle, avrà davanti a sé una panoramica dettagliata. Grazie al motore di ricerca si possono scoprire informazioni utili per chi vuole cambiare il proprio veicolo. Ad esempio, proviamo a capire quali sono le differenze di prezzo tra le auto usate in vendita da privati e quelle in vendita dai concessionari, confrontando i modelli in vendita su AutoUncle. Emergono alcuni dettagli interessanti. In primis coloro che acquistano da privati, solitamente risparmiano denaro (in media circa 500 euro in meno), ma di solito ottengono automobili con un chilometraggio superiore. Se ad esempio un privato offre un’auto a 6mila, la stessa macchina comprata da un concessionario costerebbe circa 400 euro in più, per circa 3.800 chilometri in meno sul contachilometri.
Nello specifico, abbiamo stilato un’ipotetica Top10 con le auto immatricolate dal 2009 con prezzo inferiore a 8mila euro disponibili sul web. Le auto sono in ordine decrescente, a seconda del numero di esemplari disponibili dai privati. In pole position, si trova la Smart ForTwo Coupé (2010), modello di successo. Se l’auto, acquistata da privati, conta circa 45mila chilometri, lo stesso modello, dai concessionari, costa 500 euro in più, con “solo” 3mila chilometri in meno. Fatta eccezione per un paio di Fiat (la 500 e la Punto Evo), che presentano differenze di prezzo meno eclatanti tra privati e concessionari (circa 200 euro), negli altri modelli della classifica persiste quasi sempre lo scarto di 500 euro tra i due tipi di rivenditori. Il risultato più eclatante si ha con la quinta posizione, la Fiat Grande Punto diesel (2009) che, a fronte, di una differenza di percorrenza media di circa 14mila chilometri tra privati e concessionari, presenta comunque i soliti 500 euro di differenza.
Comprare l’auto da un privato è più economico, ma ci sono meno garanzie. Ricordiamo che se si acquista un usato da un concessionario, la “garanzia legale” è insita nel contratto di compravendita. Eventuali clausole che limitino i diritti del consumatore garantiti dalla legge sono nulle, anche se sottoscritte dal consumatore stesso.
La “garanzia legale” invece non riguarda la compravendita di auto usate tra privati. L'auto venduta deve comunque essere priva di vizi occulti e il venditore non deve omettere circostanze pregiudizievoli che riguardano l’oggetto della vendita quali, ad esempio, che si tratta di un'auto incidentata. Qualsiasi difformità grave (esempio la manomissione del contachilometri) o mancanza di qualità essenziale, conosciuta dal venditore privato e da questi omessa all'atto della vendita, dà diritto all'annullamento del contratto.

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.