Los Angeles – Attimi di panico per i 118 passeggeri (+ sei membri dell’equipaggio) di un volo 757 dell’American Airlines decollato negli States e diretto ad Honolulu. Il Boeing 757 dell’American Airlines ha fatto un atterraggio di emergenza a Los Angeles a causa di un «odore di fumo» sospetto a bordo. Sulla pista i passeggeri sono stati fatti uscire attraverso gli scivoli di emergenza.
Il fumo, di origine non accertata, è stato riscontrato in cabina prima dell’atterraggio, ma non si è sviluppato alcun incendio, ha precisato Brian Humphrey del dipartimento dei vigili del fuoco di Los Angeles. (ore 13:00)