New York – Il caro benzina si fa sentire prepotentemente negli States e la sua conseguenza più immediata è un calo del 4,7%, pari a 12,2 miliardi di miglia in meno percorse in Giugno.
Dall’inizio dell’anno le miglia percorse sono in calo del 2,8% rispetto ai primi sei mesi del 2007. Da Novembre scorso a Giugno, gli americani hanno percorso 53,2 miliardi di miglia in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 
Anche per questo General Motors ha la pressante esigenza di “disfarsi” della divisione Hummer, icona dell’America pre-crisi petrolifera. Il paradosso, in questo caso, è che a rilevarla potrebbe essere l’oligarca russo Oleg Deripaska.
Fonti interne al gigante di Detroit, hanno rivelato che sono già stati avviati contatti preliminari con il magnate del gigante dell’alluminio Rusal, considerato da Forbes l’uomo più ricco di Russia con un patrimonio stimato di 28,6 miliardi di dollari. La battaglia a colpi di dollari fra gli opulenti e ostentanti americani e discreti e gelidi russi, per una volta, pare vedere prevalere proprio questi ultimi, almeno per il momento… (ore 10:00)