Sant’Agata Bolognese – Lamborghini ha presentato, il 17 Agosto scorso, al leggendario Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, alcuni dei suoi modelli più esclusivi, come la Reventón, il singolare prototipo P 140 e la nuovissima Gallardo LP 560-4.
«La possibilità di presentarsi come “Featured Marque” a Pebble Beach è un grande riconoscimento per il marchio Lamborghini – ha detto dice Stephan Winkelmann, presidente e amministratore delegato di Automobili Lamborghini – Dalla sua fondazione, la Lamborghini fa da trendsetter nel mondo delle vetture supersportive. Siamo molto orgogliosi di essere qui, per presentare le nostre automobili ai più appassionati conoscitori d’auto del mondo.»
La nuova Gallardo LP 560-4 raccoglie l’eredità del modello Lamborghini di maggior successo di tutti i tempi. Arriverà nella tarda estate negli showroom dei concessionari della Casa. La Gallardo della prima generazione è stata prodotta in oltre 7.000 esemplari. Oltre al design innovativo che rappresenta un connubio tra eleganza e potenza, la Gallardo LP 560-4 si distingue per il chiaro incremento delle prestazioni e le accresciute qualità di utilizzo quotidiano.
La Lamborghini Reventón è un simbolo di massima esclusività, visto che gli esemplari prodotti si fermeranno rigorosamente a quota 20. Ovviamente già tutti venduti. Il prezzo della Reventón ammonta a 1 milione di euro (tasse escluse), che però ripaga i suoi pochi proprietari con una vettura di rarità incomparabile: un capolavoro di design prodotto in serie limitata, che offre prestazioni mozzafiato e l’affidabilità tipica di ogni Lamborghini.
Il prototipo Lamborghini P 140 era previsto come modello successore della Jalpa. Aveva una sola missione: offrire forme emozionanti. I designer associarono i diversi stili dei modelli Miura, Countach e Diablo, creando una nuova Lamborghini. Il prototipo rimase però un pezzo unico, dato che all’inizio degli anni 90 l’azienda decise di concentrarsi sullo sviluppo di ulteriori versioni della Diablo. (ore 12:00)