Torino – Presentata pochi giorni fa alla stampa internazionale nello stabilimento campano in cui viene prodotta, da oggi la nuova Panda può essere ordinata presso la rete di vendita Fiat in Italia. L’evento è accompagnato da un rinnovamento del sito Internet fiatpanda.it e dalla trasmissione, su web e cinema, del trailer del cartoon “Panda. Prova a prenderla”.
Disponile con trazione anteriore, la nuova city-car offre una gamma ampia e articolata che nasce incrociando 3 allestimenti (Pop, Easy e Lounge), 10 colori di carrozzeria, 9 ambienti interni, 2 coppe copriruota e 2 cerchi in lega da 14 e 15 pollici. Il tutto reso ancora più interessante dalla gamma motori, tutti campioni di prestazioni, consumi ed emissioni. Tra questi spicca il 0.9 TwinAir Turbo da 85 cv e Start&Stop di serie, nominato “International Engine of the Year 2011”. Completano l’offerta il turbodiesel 1.3 Multijet II da 75 cv con Start&Stop di serie e il rinnovato benzina 1.2 Fire da 69 cv.
Il listino prezzi (chiavi in mano) parte da 10.200 euro per la versione Pop 1.2 69 cv: si tratta di un prezzo davvero competitivo che rende accessibile l’acquisto della nuova Fiat Panda diventando così la sintesi perfetta tra prima e seconda vettura, una nuova soluzione intelligente soprattutto in un momento incerto sul piano economico come quello attuale. Tra l’altro, in fase di lancio, il cliente potrà usufruire di “Panda 100%”, un finanziamento innovativo che gli consente di far parte del “rinnovato mondo Panda” con soli 100 euro al mese per 100 mesi ed un minimo anticipo. Per rendere più accessibile la vettura ai giovani, sia che si tratti di single che di famiglie, questa soluzione finanziaria permette, oltre al contenuto esborso mensile, anche il vantaggio di usufruire di un’importante tutela assicurativa in caso di perdita di lavoro.
Coerente evoluzione di un’invenzione che in 31 anni di vita è sempre stata sinonimo di simpatia, semplicità d’uso e versatilità, oggi la terza generazione del modello Panda si conferma un’auto molto compatta ma cresce di pochi centimetri per garantire il raggiungimento dei più alti standard di sicurezza e migliorare ulteriormente la generosa abitabilità. In dettaglio, la nuova vettura è lunga 365 centimetri, larga 164 e alta 155, con cinque porte può ospitare comodamente fino a cinque persone ed è dotata di un vano portabagagli tra i più capienti del segmento: 225 litri che possono diventare 260 con il sedile posteriore scorrevole in posizione completamente avanzata fino a raggiungere gli 870 litri con lo schienale dei sedili posteriori abbattuto. Inoltre, Fiat Panda consente la massima libertà di impiego grazie alla modularità dello spazio, ai numerosi vani portaoggetti e alle diverse configurazioni dei sedili anteriori e posteriori.
Disponibile in tre colori di carrozzeria (bianco, rosso e nero) con paraurti in tinta e interni di tessuto “Easy Tricot” grigio scuro/rosso, l”allestimento Pop offre di serie: 4 airbag (anteriori e a tendina protezione testa), Abs completo di Bas (Brake Assist System), poggiatesta anteriori “anti-whiplash”, alzacristalli elettrici anteriori, chiusura centralizzata, predisposizione autoradio e servosterzo elettrico Dualdrive con funzione “City”.
A questa già ricca dotazione la versione Easy aggiunge telecomando apertura/chiusura porte, radio con lettore Cd/Mp3 completo di 6 altoparlanti, poggiatesta posteriori, barre longitudinali su tetto e plafoniera vano bagagli. Inoltre, sono disponibili altre 6 tinte di carrozzeria: i pastelli beige, marrone e turchese, e i metallizzati rosso, grigio e viola. Infine, i rivestimenti interni di Fiat Panda Easy sono in tessuto con motivo “Rubik” nei colori grigio scuro/Sabbia e rosso/grigio scuro.
Completa la gamma del nuovo modello la versione Lounge che, rispetto al precedente allestimento, offre in più climatizzatore manuale con filtro antipolline, sedile guidatore regolabile in altezza, fendinebbia, fasce paracolpi laterali e maniglie delle porte e calotte degli specchi retrovisori verniciati in tinta carrozzeria. Alla tavolozza colori si aggiunge il Blu metallizzato mentre per i tessuti dei sedili con motivo “Rubik” è possibile scegliere tra gli abbinamenti grigio chiaro/blu, grigio scuro/Sabbia e rosso/grigio scuro.
Tre versioni ricche di contenuti, quindi, che permettono ad ogni cliente di avere la propria Panda su misura e di aggiungere poi un ulteriore tratto distintivo e personale, scegliendo nel lungo elenco degli optional, dei pacchetti e degli articoli della Lineaccessori. Dopotutto oggi chi sceglie un’auto compatta non vuole rinunciare alla tecnologia solitamente riservata a vetture di segmenti superiori. Ecco allora il “Blue&Me-TomTom 2 Live” che unisce i vantaggi di un sistema di infotainment integrato e connesso a quelli di un navigatore portatile, spalancando le porte alla connettività,  il tetto elettrico trasparente “Skydome” di grandi dimensioni, l’impianto Hi-Fi completo di lettore Cd/Mp3 allo “Smart fuel system”. Successivamente al lancio, saranno disponibili anche la trazione 4×4, la trasmissione automatica robotizzata Dualogic e l’innovativo sistema “Low Speed Collision Mitigation” che, a velocità inferiori ai 30 km/h, è in grado di rilevare ostacoli a distanza ravvicinata e frenare automaticamente.
In occasione dell’apertura degli ordini della nuova Panda, anche il sito Internet fiatpanda.it si rinnova e da piattaforma digitale aperta alla community si trasforma in sito di prodotto, ma sempre in linea con lo spirito Panda, quindi semplice ma con alcune trovate originali. A partire dalla homepage, che si presenta come un percorso ideale che la nuova Panda percorre dallo stabilimento di Pomigliano a tutta l’Europa: un viaggio che l’utente realizza esplorando le varie sezioni che mettono in risalto i plus della nuova versione, dal design alla tecnologia, offrendo all’utente un configuratore originale e coerente con il mood Panda. L’utente, infatti, oltre a costruire la versione preferita, può interagire scegliendo lo sfondo in cui ambientare la configurazione, la cornice, la situazione temporale e può personalizzarla inserendo una sorta di avatar con la propria immagine o quella di un amico. Avrà così una Panda davvero su misura da conservare o condividere.
Infine, a partire dal 22 dicembre sul sito sarà on line il trailer di 45 secondi di “Panda. Prova a prenderla”, un divertente cartoon che, grazie alle nuove tecniche di animazione in 3D, mostra l’intrepida vettura alle prese con una corsa piena di insidie e sorprese sulle strade d’Europa. Realizzato dall’agenzia Leo Burnett Italy, il cartone animato è un’operazione inedita nel campo della comunicazione automotive poiché mette in risalto l’unicità della Panda rispetto ad altre city-car concorrenti.
Il giorno di Natale il trailer sarà trasmesso anche nelle sale cinematografiche mentre bisognerà attendere l’ultima settimana di gennaio per vedere l’intero cartoon. Intanto, a partire dal 12 gennaio, gli utenti potranno partecipare ad un entusiasmante gioco on line che consentirà di diventare “Pilota ufficiale di Panda”. Infatti, dopo aver superato alcune prove, l’utente riceverà da uno a più badge che danno diritto al titolo di “Pilota ufficiale” e, quindi, di poter sfidare i competitor di Panda: il francese Jacques, il tedesco Hans e i giapponesi Akira e Satoshi. Chi gioca e vince i badge, avrà una sorpresa nel video finale. (ore 10:56)