Roma – “Posti in piedi in Paradiso” è il film prodotto da Filmauro, la società di produzione di Aurelio e Luigi De Laurentiis, diretto da Carlo Verdone e da lui interpretato insieme a Pierfrancesco Favino, Marco Giallini e Micaela Ramazzotti, nelle sale italiane a partire da oggi,  2 Marzo. 
La storia racconta di  tre padri separati costretti a versare quasi tutto quello che guadagnano in alimenti e spese di mantenimento per ex mogli e figli. Un tempo stimati professionisti, tutti e tre vivono ora in grandi difficoltà economiche e si ritrovano a sbarcare il lunario come possono. “Posti in piedi in paradiso” non è solo un film comico. È una pellicola in cui si ride, ma si riflette anche su temi importanti della nostra  odierna società.
Ulisse (Carlo Verdone) è  un ex discografico di successo, vive nel retro del suo negozio di vinili e arrotonda le scarse entrate vendendo “memorabilia” su e-bay. Ha una figlia, Agnese (Maria Luisa De Crescenzo), che vive a Parigi con la madre Claire (Daine Fleri). Fulvio (Pierfrancesco Favino), ex critico cinematografico, scrive di gossip e vive in un convitto di religiose. Anche lui ha una bambina, di tre anni, che non vede quasi mai a causa del pessimo rapporto con l’ex moglie Lorenza (Nicoletta Romanoff). Domenico (Marco Giallini), in passato ricco imprenditore, è oggi un agente immobiliare che per mantenere ben due famiglie, fa il gigolo con le signore di una certa età.
Nella vita di Ulisse fa irruzione la cardiologa svampita Gloria (Micaela Ramazzotti). Gloria guida una Toyota Prius, la vettura full-hybrid per antonomasia, è sempre stata il punto di riferimento per innovazione tecnologica, design, piacere di guida ed attenzione all’ambiente. Gloria è una cardiologa originale ed eccentrica e proprio per questo apprezza di Prius la sua natura di vettura all’avanguardia che offre un comfort di guida e una facilità di utilizzo senza eguali e l’affidabilità continua di un auto che la possa accompagnare nelle molteplici visite notturne ai suoi pazienti in giro per la città. (ore 15:57)