Monza – Un viaggio per il mondo in sella alla moto, un’avventura nei deserti in fuoristrada, una derapata al limite dell’aderanza, la sfida goliardica giù per la discesa con carretti improvvisati, un raduno rimasto nei cuori degli appassionati o un racconto immaginario dove l’auto, la moto o un altro veicolo assumono il ruolo di protagonista. Sono le possibili storie attese al Monza Motor Film Festival 2012, la seconda rassegna internazionale di cortometraggi su veicoli, sport e mobilità organizzata da AB Film e in programma a Monza nel mese di ottobre.
Sul sito del Festival www.mmff.it è possibile consultare il bando dell’edizione 2012 contenente tutte le informazioni necessarie su modalità di iscrizione (completamente gratuita), tempistiche e regolamenti.
Possono partecipare al Monza Motor Film Festival 2012 cortometraggi di vario genere cinematografico attinenti il mondo dei motori in qualsiasi loro accezione (auto, moto, scooter, altri veicoli, mobilità, competizioni, ecc.). Le opere devono avere durata non inferiore ai 3 (tre) minuti e non superiore ai 30 (trenta) minuti.
Il Monza Motor Film Festival 2012 rappresenta una grande occasione anche per tutti gli appassionati di motori, i soci di club automobilistici e motociclistici e gli amanti dell’avventura a due e quattro ruote e della mobilità in generale che abbiano immortalato in un’opera video i momenti salienti vissuti in compagnia di auto, moto o altri veicoli.
Il termine ultimo per l’invio dei cortometraggi è fissato per il 31 agosto 2012. (ore 17:50)