Bmw ha deciso di cambiare musica!

Bmw ha deciso di cambiare musica!

Monaco – Quando si parla di auto, di solito si pensa a “rifarsi gli occhi”. Una bella auto è puro piacere visivo. Ma c’è un’altra componente altrettanto importante, l’udito. Ascoltando il rombo di un buon motore si può restare estasiati.
L’udito però viene chiamato in causa anche negli spot. Con la musica. E con quelli che vengono definiti “loghi sonori”. Più o meno la stessa cosa di un claim, solo a livello sonoro e associato indissolubilmente al brand.
Ecco perché Bmw ha deciso di cambiare musica. Una melodia dinamica sarà il suo nuovo biglietto da visita sonoro. Con un mix di suoni, il nuovo “logo sonoro” vuole avere un forte valore identificativo. Sarà inserito al termine dei prossimi annunci pubblicitari tv e radio, nonché di tutti i filmati relativi al prodotto e al marchio Bmw e sarà lanciato in tutto il mondo nel 2013, impiegato nella comunicazione del marchio nazionale di ogni Paese. Il lancio inizierà a metà marzo sul mercato francese e britannico.
<<Gli elementi acustici sono un aspetto importante dell’immagine del marchio Bmw– spiega Joachim H. Blickhäuser, head of corporate and brand identity del Bmw Group -. Nell’ambito dell’evoluzione del fattore acustico del brand, sostituiremo il “doppio gong” usato negli ultimi 14 anni con un nuovo logo sonoro che conferisce al marchio un fattore di riconoscimento decisamente moderno, estetico e dinamico e che può essere usato in modi diversi in tutto il mondo>>.
Il logo comprende vari elementi audio che rappresentano i diversi aspetti dell’identità Bmw ed esprimono tutto il loro effetto in una composizione ben armonizzata. La tecnologia inversa è usata per riprodurre gli elementi audio avanti e indietro, in un modo che simboleggia la “mobilità flessibile”.
La melodia è introdotta da un suono crescente e risonante ed è sottolineata da due particolari toni bassi che costituiscono la base melodica e ritmica del nuovo logo sonoro. Il suono va crescendo in un finale brillante e sofisticato. Questa combinazione di elementi diversi rappresenta la gioia del progresso, del dinamismo e il puro piacere di guidare.
<<Da subito è stato un processo molto intenso e una sfida straordinariamente eccitante– ha detto il sound designer Thomas Kisser di Hastings media music in merito allo sviluppo del nuovo logo -. Inizialmente mi chiedevo: a cosa somiglia il marchio Bmw? Quali temi sonori rappresentano i valori che associo a Bmw, come puro piacere di guidare, fascino estetico e potenza? E come posso creare un sound che distingua chiaramente il marchio Bmw dagli altri marchi automobilistici? Tra i criteri importanti per il processo di sviluppo vi erano compatibilità culturale globale, variabilità di applicazione, brand fit e valore di riconoscimento>>.
Spalanchiamo le orecchie, dunque, e “vediamo” come il logo sonoro influenzerà l’immagine del brand.

NO COMMENTS

Leave a Reply