Milano – Hyundai è partner di Garmin The Dreamers, un progetto di comunicazione innovativo, nuovo format di talent scout e reality show sui canali social di Garmin. Hyundai partecipa a quest’iniziativa con il suo suv ix35.
Il progetto Garmin the Dreamers coinvolge e racconta la storia di quattro aspiranti atleti che hanno in comune il sogno di raggiungere un traguardo (quasi) impossibile, seguendo la guida di grandi campioni e con l’ausilio della tecnologia Garmin, scelta da Hyundai per rendere ancora più moderne alcune delle sue vetture (come la i10 Sound Edition).
Hyundai e Garmin sostengono i grandi sogni dei quattro protagonisti e li seguiranno fino al prossimo ottobre raccontandone sfide ed esperienze, ciascuno nella propria disciplina: il triathlon, l’outdoor, il running e il ciclismo. Il pubblico potrà seguire gli allenamenti degli atleti, gli incontri con i propri mentori, i miglioramenti, le gioie e le delusioni, le gare di preparazione, le vittorie e le sconfitte fino alla sfida finale.
I protagonisti, sostenuti da campioni quali Alex Zanardi, Alessandro Fabian, Simone Moro, Tamara Lunger e Claudio Chiappucci hanno ciascuno un obiettivo: Roberto Delfanti, designer bresciano aspirante maratoneta, cerca di chiudere la maratona di Firenze al di sotto delle 3 ore e 45 minuti; Luca Conti, social media strategist parmigiano, aspirante triatleta, intende terminare l’Ironman 70.30 di Pais d’Aix; Paolo Sangiorgi, agente di commercio di Forlì, aspirante ciclista, vuole partecipare alla Granfondo Roma con un tempo inferiore alle 5 ore; Jacopo Larcher, aspirante alpinista di Bolzano, desidera percorrere vie in montagna finora a lui inaccessibili.
Questo il più recente degli episodi di The Dreamers, in cui Paolo Sangiorgi, a bordo di una Hyundai ix35 4WD, raggiunge a Bellagio (CO) il suo tutor, Claudio Chiappucci, famoso ciclista e ciclocrossista italiano.
Il format prende vita sul blog di Garmin www.garminblog.i/thedreamers e sui social network, per contaminare altri canali del communication mix: prevede una declinazione sul punto vendita, attività di co-marketing e un concorso finale nel quale si metterà in palio la realizzazione di un sogno e dei prodotti Garmin.
L’idea creativa e la produzione video è dell’agenzia Redhot Ideas, con la direzione di Massimiliano Rabaglia, mentre l’attività di comunicazione sul blog e sui social network è di Killbit, con la direzione di Luca Conti.