Torino – È on air il nuovo spot pubblicitario che accompagna il lancio di Fiat 500L Trekking, l'evoluzione della famiglia 500 con due anime perfettamente integrate e che amano contagiarsi quotidianamente: una metropolitana per vivere spensieratamente la città, e una più intraprendente, ideale per le piccole grandi emozioni all'aria aperta.
Ideato dall'agenzia Leo Burnett e diretto dal regista Adam Stevens per la Casa di Produzione Filmmaster Productions, il filmato si sviluppa intorno all'idea creativa che ogni giorno può essere un territorio sconosciuto tutto da esplorare. Ma per farlo con curiosità e leggerezza ci vuole talento. Come quello della nuova 500L Trekking. Lo stesso spirito libero che anima il protagonista dello spot: un giovane papà che continua a vivere con entusiasmo le proprie passioni nonostante i nuovi impegni familiari. È sera, una Fiat 500L Trekking si sposta lungo le strade e i parchi di un elegante quartiere residenziale. Una volta ferma, dalle vettura scendono una giovane coppia con il loro bambino. Giunti davanti alla porta di casa, il papà si rende conto di non avere le chiavi e, ancor più grave, non riesce proprio a ricordare dove possano essere. Da questo momento iniziano una serie di flashback divertenti che ricostruiscono un giorno vissuto intensamente dal giovane insieme con alcuni amici a bordo della 500L Trekking . A ogni cambio di scena, corrisponde una possibile situazione in cui il protagonista avrebbe potuto perdere le chiavi fino a giungere all'inaspettato finale. Il primo ricordo lo riporta alla mattina quando ha affrontato un singolare 'bungee jumping' da un ponte. Subito dopo si ritrova in un bosco alle prese con un orso che lo rincorre tra gli alberi: giusto il tempo per saltare in auto e scappare. La strada adesso s'inerpica e diventa sempre più scoscesa ma non ci sono problemi con la Fiat 500L Trekking che raggiunge un incantevole paesino di montagna tra le risate dei giovani scampati all'orso. Cambi d'inquadratura e l'allegra compagnia si ritrova nel bel mezzo di una divertente danza folkloristica.
L'ultima inquadratura riporta il tutto alla realtà: la giovane famiglia è nuovamente di fronte alla porta di casa e un finale inaspettato svelerà dove siano finite le chiavi di casa. È a questo punto che si svela il claim 'Life Explorer' che definisce sia il carattere della vettura sia l'attitudine di chi la guida.
Una storia divertente e ironica che mette in risalto le doti vincenti di Fiat 500L Trekking, la compagna di viaggio ideale qualunque sia il luogo da raggiungere o l'esperienza da vivere. Merito del suo look dalla marcata caratterizzazione crossover abbinato a un assetto rialzato e paraurti specifici con scudo di protezione. Inoltre, lo stile esterno è impreziosito dai nuovi cerchi in lega da 17 pollici diamantati, dalle maniglie satinate e dalle modanature laterali in acciaio spazzolato.
Dietro alla realizzazione del nuovo spot si celano alcune curiosità. A iniziare dall'orso Tima che è nato 14 anni fa in Russia e da 8 vive a Malaga insieme al suo addestratore Padel. Trovato in un bosco dopo essere stato abbandonato dalla madre, oggi Tima viaggia per tutta la Spagna per partecipare a diversi spot pubblicitari e film. La scena del bungee jumping è stata girata sul ponte Vizcaya che collega le città di Portugalete e Las Arenas nella provincia spagnola di Biscaglia. Costruito nel 1893 e tuttora funzionante, è il più antico ponte trasportatore del mondo, la struttura è lunga 164 metri mentre la gondola (la parte basculante) può trasportare fino a 6 auto e decine di persone. Questa straordinaria struttura architettonica è stata per la prima volta teatro di una performance estrema come quella girata.