Milano – Si concluderà il 27 luglio la caccia al tesoro realizzata da Arexons per far conoscere specialties ad alto potenziale nella gamma Car Care. L’oggetto della caccia al tesoro sarà una flotta di truck con rimorchio da 13 metri che percorrerà le strade nazionali. La creatività grafica di questa affissione dinamica è curata dall’agenzia Bcube di Milano, una garanzia per attrarre l’attenzione.
Il concorso è ospitato all’interno della nuova pagina Facebook di Arexons, qui i partecipanti troveranno ogni settimana una selezione di camion e relativi luoghi e dovranno indovinare il prodotto Car Care trasportato. Per riuscirci potranno aver visto il camion, aver sentito l’indizio in radio, oppure chiedere un suggerimento direttamente dalla pagina Facebook. Lo scopo è quello di far scoprire le caratteristiche dei prodotti e quindi invitare a rispondere a più domande possibile.
L’iniziativa ha importanti media partner: gli occhi sui Truck saranno moltiplicati dalle citazioni live in “Tutto Esaurito” e “105 Non Stop” su Radio 105 e da “Virgin Radio Rock Cafè” e “Revolver” su Virgin Radio. Il montepremi: 18 Arexons Card da 100 euro da spendere su www.arexons.com, 1.000 euro di carburante, 1 Samsung tv led 3D 46 pollici.
Le modalità di vincita sono due. 1) Instant win settimanale: Arexons Card da 100 euro in palio assegnate tra coloro che hanno risposto ad almeno una domanda in modo corretto. 2) Estrazione finale: al termine del concorso chiunque abbia risposto correttamente ad almeno una delle domande o abbia invitato a partecipare alla caccia almeno un amico, concorre alla vittoria di 8 Arexons Card, del voucher carburante e del tv led Samsung, avranno maggiore probabilità di vincita coloro che hanno accumulato più punti.
<<L’obiettivo della campagna multimediale – afferma Daniel Elber, strategic business unit manager Arexonsè poter comunicare sia con profondità che ampiezza le caratteristiche dei nostri prodotti, modalità consentita solo dal web. Mentre l’affissione dinamica e i fantastici programmi radio Media Partner ci permetteranno di ottenere l’attenzione dei consumatori attraverso un “wow effect”. La strategia ci permette di far confluire tutti i contatti su Facebook con i benefici della conseguente interazione e allo stesso tempo potremo di nuovo allargare la platea di contatti tramite i meccanismi di viralità propri di questo social media>>.